Spazio Scienze umane - volume 1

CITTADINI RESPONSABILI Basti pensare a YouTube, sito di raccolta video che si basa sulla condivisione di contenuti da parte degli utenti. Creato nel 2005, rappresenta un ottimo archivio di creatività: basta avere un idea, una videocamera o un cellulare e il gioco è fatto. Un altro esempio di creatività digitale sono i blog, frequentatissimi in rete, sugli argomenti più disparati. Rientrano in tale ambito anche i video tutorial, dove esperti di un determinato argomento spiegano come svolgere certe attività. Essi suppliscono agli ormai obsoleti libretti di istruzioni, ricettari e quant altro e rappresentano un fenomeno molto diffuso, utile e creativo, alla portata di tutti. Non solo Internet Un altra forma creativa che trova le sue potenzialità di sviluppo nel progredire della tecnologia è il mondo dei videogiochi, sempre più differenziati e sempre più realistici, anche grazie all invenzione della realtà virtuale. Anche la messaggistica istantanea, infine, rappresenta un altra importante rivoluzione creativa tecnologica che permette di comunicare senza attese o incertezze sulla ricezione dei messaggi. In passato per scrivere a qualcuno era necessario inviare lettere via posta ordinaria. L utilizzo di questo mezzo di comunicazione implicava ne- cessariamente la sopportazione dell attesa e del rischio che la lettera scritta a mano non venisse recapitata. Grazie alla tecnologia questo problema è stato quasi del tutto eliminato. Il corretto utilizzo delle risorse digitali Esiste tuttavia anche un risvolto negativo sull utilizzo di Internet, poiché talvolta esso può favorire lo sviluppo di attività creative scorrette o illecite. Sfruttando le potenzialità che offre la rete sono infatti aumentate le truffe, i raggiri e i furti, di identità o di dati bancari. Detto ciò, è possibile mettere in luce come Internet e le nuove tecnologie in generale siano strumenti che ben si prestano a stimolare la creatività degli utenti; per quanto riguarda la modalità di utilizzo, a fin di bene o a scopi illeciti, essa dipende dalla scelta umana e da come si decide di sfruttare le potenzialità del web. Internet è solo uno strumento, di per sé neutro, e spetta al singolo individuo scegliere le giuste modalità di utilizzo e reperire le corrette informazioni per evitare di cadere nelle trappole che a volte si incontrano. La rivoluzione digitale ha pertanto promosso spazi creativi e favorito la realizzazione di ambienti espressivi e relazionali all interno dei quali gli individui possono manifestare e condividere il proprio punto di vista e sperimentare se stessi. Lavoriamo INSIEME Secondo alcuni studiosi l avvento di Internet ha ridotto le capacità creative dei singoli; diversamente, secondo altri ne ha permesso la produzione e diffusione. Voi che cosa ne pensate? Discutetene in classe. I motori di ricerca, come Google, utilizzano un algoritmo per mettere in ordine di rilevanza i risultati di ricerca. 154 | PSICOLOGIA |

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca