La scala WAIS IV

come la maggior parte della popolazione si collochi intorno alla media e che il numero di coloro che sono al di sopra è simile a quello di coloro che sono al di sotto. In altri termini, la distribuzione dell intelligenza sembra essere simmetrica. Ancora più nello specifico, si può affermare che circa il 68% dei soggetti ha un punteggio che varia fra 85 e 115 e che rientra nella media | APPROFONDIAMO|. 1.4 LA SCALA WAIS IV | Oltre a permettere di individuare eventuali caren- ze o al contrario elevate capacità, quali altre indicazioni fornisce il calcolo del Q.I.? Le indagini effettuate non danno risultati molto chiari. Se il Q.I. può essere un buon predittore dei risultati scolastici, ciò non significa che esso sia in grado di prevedere successo ed efficacia nella vita, perché le abilità da mettere in gioco non si riducono esclusivamente a quelle misurate nel test. In altri termini, l intelligenza non basta a fare previsioni sul successo lavorativo e soprattutto relazionale di un individuo. Nel 2008 è stata messa a punto un ulteriore revisione della scala, la WAIS IV (Wechsler Adult Intelligence Scale, IV edition), ormai usata praticamente ovunque. In questa scala è stata superata anche la divisione fra prove verbali e prove non verbali per arrivare a ottenere un quoziente di intelligenza totale (Q.I.T.) attraverso quattro diverse competenze: la comprensione verbale, ovvero la capacità di utilizzare il linguaggio e formulare concetti verbali; il ragionamento visuo-percettivo, cioè la valutazione delle capacità di ragionamento non verbale e di risoluzione di un problema, misurata, per esempio, tramite ricostruzioni di immagini con i cubi e puzzle; la memoria di lavoro | UNIT 3, p. 62|, ovvero l abilità di immagazzinare nuove informazioni e rielaborarle, messa alla prova con il ragionamento aritmetico, la memorizzazione e il riordinamento di cifre; la velocità di elaborazione, cioè la capacità di rispondere prontamente alle I test di intelligenza valutano abilità oggettivamente misurabili, che tuttavia non sono le uniche capacità utili alla riuscita e al successo lavorativo e relazionale. 122 | PSICOLOGIA |

Spazio Scienze umane - volume 1
Spazio Scienze umane - volume 1
Psicologia - Metodologia della ricerca