La luce del futuro - volume C

Omero UNIT 2 LABORATORIO SUL TESTO COMPRENDERE 3. In onore del dio. In che cosa consiste il sacrificio a 1. Dove siamo. In quale località si svolge l episodio? a Sparta. c Pilo. b Itaca. d Troia. 2. Quando. In quale momento della giornata si svolge lo sbarco di Telemaco? Poseidone? 4. Convenzioni da rispettare. Perché Pisistrato porge la coppa di vino prima a Mentore? 5. Il timore di Telemaco. Perché Telemaco ha paura di interrogare Nestore? ANALIZZARE E INTERPRETARE 6. Atena passo passo. Riassumi nella tabella il ruolo svolto da Atena nelle vesti di Mentore. dopo l approdo verso l adunata dei Pili con Pisistrato dialogo Telemaco-Nestore 7. A contatto con lo straniero. Rileggi le parole rivolte da Nestore a Telemaco. Quali diverse idee di straniero sono espresse? Perché prevale l ospitalità? 8. La fasi del discorso. Come è strutturato il discorso di Telemaco a Nestore? Individua nel brano le varie parti e mettile in ordine, numerandole da 1 a 4. supplica argomento della richiesta presentazioni lodi dell interlocutore 9. Il peso della religione. Il brano presenta una traccia della maggiore religiosità dell Odissea rispetto all Iliade. Sapresti trovarla? PARLARE E SCRIVERE BENE 10. Lessico. Scrivi cinque frasi usando la parola mentore. 11. L antonomasia. La trasformazione di un nome proprio in un nome comune è la forma più frequente di un procedimento retorico che va sotto il nome di antonomasia. Nel caso di mentore, l uso antonomastico non è attestato negli antichi, ma risale all opera Le avventure di Telemaco (1699) 226 dello scrittore francese Fénelon (1651-1715), un romanzo pedagogico che vedeva il giovane Telemaco viaggiare attraverso vari paesi dell antichità e imparare nozioni di virtù e buon governo dal precettore Mentore. Il successo riscosso dal libro nel secolo successivo determinò anche la vasta diffusione del termine, diventato di uso comune. Sulla base di questa vicenda, trova altri esempi di antonomasia e spiegane la storia. SCRIVERE PER 12. RACCONTARE LA PROPRIA ESPERIENZA Racconta un episodio in cui sei stato chiamato a confrontarti con persone più grandi di te (un discorso, un interrogazione ecc.), mettendo in luce ansie, esitazioni, pensieri che lo hanno preceduto (massimo 15 righe). DISCUTIAMONE Il passaggio all età adulta presuppone una fase in cui ci sentiamo tutti un po come Telemaco e abbiamo bisogno di figure di riferimento, spesso autoritarie, talvolta autorevoli. Che cosa differenzia il concetto di autorità da quello di autorevolezza? Discutine in classe con l insegnante e con i compagni.

La luce del futuro - volume C
La luce del futuro - volume C
Epica