La luce del futuro - volume C

Iliade ai genitori di uccidere il nascituro, portatore di rovina per la città, essi non ne avevano avuto il coraggio e Paride, messo in salvo, era cresciuto come un pastore sul monte Ida. La scelta di Paride e le sue conseguenze Il sacrificio di Ifigenia e l assedio di Troia Per guadagnarsi il favore del giovane, Atena gli offrì la sapienza, Era il potere, Afrodite l amore della donna più bella del mondo. La scelta di Paride cadde sul dono promesso da Afrodite, che lo aiutò a rapire Elena facendo in modo che si innamorasse a prima vista di lui e lo seguisse volontariamente a Troia. Le conseguenze non tardarono a manifestarsi: Atena ed Era, ferite nel loro orgoglio femminile, giurarono odio ai Troiani, mentre Menelao, insieme al fratello Agamennone e agli altri sovrani greci (Achille, Odisseo, Diomede, Nestore, Aiace ), organizzò una spedizione diretta a Troia per riprendere con sé Elena e vendicare l offesa ricevuta. La otta greca radunata nel porto di Aulide, tuttavia, non poté partire subito a causa di una persistente bonaccia: l indoAfrodite accovacciata, copia romana da un originale greco del III secolo a.C. vino Calcante ne indicò l origine nella rabbia della dea Artemide, adirata con Agamennone per l uccisione di una cerva a lei sacra. Per placare la dea e ottenerne il perdono, Agamennone le offrì in sacri cio la glia I genia: solo a quel punto i Greci poterono salpare e dirigersi verso l Asia Minore. Giunti nalmente a Troia, intrapresero un assedio combattendo per nove lunghi anni senza riuscire nell intento di espugnarla. Testimonial d eccezione I personaggi del mito appartengono all immaginario collettivo al punto da diventare perfino i testimonial di prodotti commerciali. Qui vediamo Elena di Troia rappresentata in una figurina pubblicitaria tra la fine del XIX e l inizio del XX secolo. 107

La luce del futuro - volume C
La luce del futuro - volume C
Epica