La luce del futuro - volume B

termina una modifica nell ordine abituale della frase e crea effetti di suggestione. p. 66 Iperbole Esagerazione di concetti e descrizio ni, per eccesso ma anche per difetto: sottolinea con maggior intensità la portata di un fenome no. p. 69 L Litote Forma di attenuazione basata sulla ne gazione del contrario di ciò che si vuol afferma re. Il risultato è, spesso, un aumento dell enfasi del concetto espresso. p. 69 M Metafora Sostituzione di un espressione di senso proprio con un altra di senso figura to, associata alla prima da un rapporto (più o meno evidente) di somiglianza. Al contrario di quanto avviene nella similitudine, non sono espressi nessi comparativi ( come , simile a ). p. 68 Metonimia Sostituzione di un termine con un altro che ha con il primo un rapporto di vici nanza logica. Questa si può realizzare secondo varie modalità: la causa per l effetto, il conte nente per il contenuto, l astratto per il concreto e viceversa, la materia per l oggetto. p. 68 O Onomatopea Imitazione linguistica di un suo no o di un rumore naturale, provocato da oggetti o animali di qualunque genere. In senso stretto, l onomatopea implica la creazione di una parola che riproduce un suono. p. 64 Ossimoro Accostamento paradossale di due termini dal significato opposto. una forma di antitesi ( ). p. 67 P Parallelismo Disposizione di due o più ele menti di una frase (sintagmi, preposizioni, pre dicati ) secondo una certa simmetria. spesso combinato all anafora ( ) o ad altre figure di ripetizione. p. 66 Paronomasia Accostamento di parole simili dal punto di vista fonico, ma differenti nel si gnificato. p. 64 Perifrasi Giro di parole usato per indicare qualcosa a cui ci si potrebbe riferire con un uni co termine. p. 69 Personificazione Assegnazione di caratte ristiche umane a entità naturali o astratte. Le entità personificate possono compiere azioni tipiche degli esseri umani, provare sentimenti e persino prendere la parola: in quest ultimo caso si parla di prosopopea. p. 67 Poliptoto Ripetizione di una parola, all inter no di una frase, con diversa funzione gramma ticale e sintattica. p. 65 Prosopopea Personificazione R Reticenza Interruzione improvvisa di un di scorso, che spezza un tema annunciato o in corso di svolgimento e che stimola il lettore a completare con l immaginazione la parte man cante. spesso marcata dall uso dei tre puntini di sospensione. p. 67 Ripetizione Raddoppiamento ravvicinato di una o più parole. Può svolgere molteplici fun zioni, ma in generale aumenta l enfasi e raffor za il concetto espresso dal sintagma ripetuto. p. 65 553

La luce del futuro - volume B
La luce del futuro - volume B
Poesia e teatro