2. Il linguaggio della poesia

Le tecniche unità 2 Il linguaggio della poesia I poeti lavorano con le parole I poeti possono essere considerati veri e propri professionisti della parola: come i pittori con linee, colori e forme, o come i compositori con le note musicali, riescono a usare il linguaggio con grande maestria, dando vita a creazioni raffinate e originali. Ma qual è il linguaggio tipico dei poeti? Come si comporta questa particolare schiera di artisti, da sempre al lavoro con le parole? L immaginario popolare identi ca la poesia con i termini desueti o strani, le parole in rima, le immagini eccentriche e con ricorrenti luoghi comuni: i cieli stellati, le guance di rosa, i cuori tra tti, gli occhi di ghiaccio e le bionde chiome dorate... Fare poesia è come suonare uno strumento: occorre conoscere la tecnica Qual è il linguaggio dei poeti? In realtà, la poesia è molto di più di qualche frase scritta in stile fantasioso e ispirato , o magari impreziosita da qualche termine fuori moda. Se è vero che molti poeti sono dotati di una sensibilità particolare, infatti, è altrettanto vero che dominare l arte della scrittura poetica richiede conoscenze tecniche e uno sforzo simile a quello necessario per suonare uno strumento. 47

La luce del futuro - volume B
La luce del futuro - volume B
Poesia e teatro