La luce del futuro - volume B

La condizione femminile 80 85 90 95 Fare x bene sotto lo slogan: Educhiamo i giovani al vero amore. Il video illustra in modo provocatorio cosa serve per non essere picchiate, per non essere uccise: essere come vogliono che tu sia. Allora alla fine è questo il meccanismo da scardinare, così difficile da trovare, così in fondo nella mente e nell anima di ciascuno. Non è vero, bambina, che devi essere come vogliono che tu sia. Non è vero, ragazzo, che puoi pretendere che le donne siano come tu le vuoi. Si può anche cominciare dall estetica. appena uscita una bambola normale, sul mercato dei giocattoli. Un anti-Barbie. Non è una bambola coi difetti , come scrivono i giornali. L idea di difetto suppone un attesa di bellezza ideale. normale, simile alle donne come sono davvero. Anche un giocattolo serve, in questa battaglia contro la paura di non essere giuste , di non somigliare a quello che dovresti essere. Per arrivare a dirsi, da grandi, che c è un solo modo per cambiare un fidanzato violento: cambiare fidanzato. Anche una bambola, molte bambole servono ad accettarsi per come si è, imparare a non dipendere dall approvazione dell altro. Piacersi e dunque proteggersi. Solo dai bambini, diceva Lydia, si può davvero ripartire. Conservarli liberi, non guastarli, farli forti. Ad esserne capaci: fare della scuola il più bel centro antiviolenza del mondo. Concita De Gregorio, Quello che le donne ci dicono, la Repubblica , 21 novembre 2014 LABORATORIO SUL TESTO 1. Per quale motivo la giornalista messicana Lydia Cacho ha ricevuto minacce di morte e ha subìto due attentati? 2. Quale delle seguenti affermazioni non è attribuibile a Concita De Gregorio, l autrice dell articolo? a Molte donne non conoscono l esistenza dei centri antiviolenza. b Spesso è inutile, per una donna, denunciare di aver subìto una violenza. c Quasi sempre gli uomini picchiano e uccidono le donne in preda a raptus di follia. d La convinzione che l uomo sia il padrone della donna è radicata anche nella coscienza di molte donne. 3. Secondo il prototipo di donna perfetta che è diffuso in ogni parte del mondo e sul quale, ovviamente, Concita De Gregorio non è d accordo quale altra dote, oltre la bellezza, è importante che possieda una donna? a Il coraggio. c L umiltà. b L intelligenza. d La saggezza. 4. Secondo l autrice, per restituire la giusta dignità al ruolo della donna sarebbe necessaria una sorta di rieducazione sentimentale (r. 47), più utile ancora delle leggi. Che cosa dovrebbe modificare questa rieducazione, secondo lei? a La convinzione, radicata da tempo nelle co- scienze dell intero genere umano, che la donna sia inferiore e subordinata all uomo. b Il divieto imposto in molte famiglie ai figli maschi di giocare con oggetti tipicamente femminili. c La pratica, diffusa nel mondo del lavoro, di at- tribuire alle donne ruoli meno importanti di quelli degli uomini. d L abitudine, comune a molti uomini, di delegare alle proprie mogli e compagne la cura e l educazione dei figli. 221

La luce del futuro - volume B
La luce del futuro - volume B
Poesia e teatro