COMPITI DI REALTÀ

COMPITI DI REALT 1. Organizzare un reading PRIMA DI INIZIARE Che cos è un reading? „ Perché organizzarlo? „ Un reading è una lettura pubblica in cui una o più persone leggono, ad alta voce, brani di romanzi, poesie e altri testi. Può essere dedicato a: una singola opera di prosa o poesia di cui verranno letti brani o estratti, affidati alla voce di uno o più lettori; un autore di cui leggere brani da opere diverse; un tema; in questo caso, potranno essere proposti brani e testi di autori e generi anche molto diversi tra loro. una strategia usata anche per pubblicizzare, per esempio, l uscita del nuovo romanzo di un autore famoso, o per promuovere l esordio letterario di un talento emergente. In ogni caso, è un modo per avvicinare alla lettura e promuoverla, proponendo testi che si ritengono interessanti, rendendoli vivaci con una lettura espressiva ad alta voce e raccordandoli tra loro con interventi in cui fornire informazioni sul testo, sull autore, sul tema trattato Spesso, i reading si concludono con una discussione che coinvolge il pubblico presente. A. ORGANIZZARE UN READING IN CLASSE Che cosa serve? „ Per organizzare un reading all interno della propria classe servono: un tema; dei testi da leggere; dei lettori. Scegliere il tema La prima cosa da fare è decidere su che cosa verteranno le letture. Potete discuterne in classe insieme all insegnante, facendo un brainstorming, oppure ciascuno studente può fare una proposta da mettere ai voti. Potete prendere spunto dai testi, dalle tematiche e dalle opere presenti in questa antologia, ma potete anche scegliere una tematica, un libro o un autore che, per diversi motivi, vi interessa e vi sta a cuore. Scegliere i testi Una volta individuato l argomento del reading, si passa alla fase più delicata, ovvero alla selezione dei testi. Anche se avete scelto di prendere spunto dall antologia, sarà comunque necessario ricercare altri testi: a casa, nella biblioteca scolastica, nella biblioteca cittadina o di quartiere, in Rete Se avete scelto un autore: cercate di proporre brani tratti non da una sola opera, ma da opere diverse, così da dare un idea complessiva della sua produzione. Se avete scelto un opera: se si tratta di un opera narrativa, scegliete i passi che vi sembrano più interessanti, includendo l incipit e possibilmente sequenze di tipo diverso (una descrizione, un dialogo, un passo riflessivo ). A voi la decisione se includere o meno il finale. Se invece avete individuato una raccolta poetica, potreste includere la lirica iniziale e quella finale e, se la raccolta è divisa in sezioni, almeno un componimento per ciascuna di esse. Se avete scelto un tema: potete includere testi di diverse tipologie (narrativi, poetici, teatrali, argomentativo-espositivi ), di epoche differenti (se possibile) e tratti da fonti diverse, volendo, anche scritti da voi. 730

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa