La luce del futuro - volume A

I generi UNIT 10 La narrativa di viaggio di schianto (r. 97), la fanciulla non riposa serenamente, immaginandosi un eruzione che prima la inghiotte e poi la fa volteggiare in aria come __________________________________________________. Paesaggio reale e paesaggio culturale Quale curioso paragone usa, l autrice, per rappresentare questa immagine? Nella prima parte del racconto, la Maraini si sofferma sulla vita dell isola, offrendo una testimonianza dal valore documentario come una studiosa di folclore o un antropologa. Imitando il padre Fosco, celebre fotografo, scatta una serie di istantanee con le parole anziché con la macchina , rievocando le immagini di un mondo oggi perduto. A partire dal paesaggio esterno, così, l autrice descrive l universo immaginario delle leggende che circondano il vulcano; sembra che su di esso abbiano tutti qualcosa da raccontare, perfino il mare pare prendere la parola per tramandare antichi miti. Al paesaggio reale, insomma, si sovrappone un paesaggio culturale, e l ascesa della giovane viaggiatrice alla bocca del vulcano si carica di significati simbolici. scrivere bene Immaginario è qui usato come attributo, ma potrebbe essere utilizzato anche come sostantivo. Quale sfumatura di significato apportebbe questa opzione? Il ricordo del passato e la denuncia del presente Leggendo il racconto siamo trasportati indietro nel tempo. Mentre, negli anni Cinquanta, lo sviluppo procedeva veloce verso il miracolo economico , l isola sembra come ferma prima della modernità. Per la narratrice, però, la condizione del luogo, povero e selvaggio, non va ___________________________________________________________________________________________________________________________________. Il progresso della seconda metà del Novecento ha invece distrutto il disprezzata affatto: anzi, ai suoi occhi, essa rappresenta ________________________________ Quale significato simbolico assegna l autrice al luogo che sta visitando? paesaggio, sommerso dal cemento di alberghi immensi, recinzioni, strade, cabine (r. 113) e altri orrori. Questa dura condanna viene ribadita per ben due volte nel testo: proprio nella prima e nell ultima frase, si parla infatti della rapina del territorio (rr. 1 e 116) che, ancora oggi, devasta l Italia. Così l autrice denuncia la speculazione edilizia e lo sconsiderato sfruttamento economico della natura che negli ultimi decenni, come un vero e proprio crimine, ha deturpato Vulcano e altri luoghi d incanto. Spunti per l interpretazione L obiettivo 11 dell Agenda 2030 è incentrato sullo sviluppo di città e comunità sostenibili: esso prende in esame anche la conservazione paesaggistica e culturale. Credi che sia più importante proteggere il passato o lasciare al nuovo maggiori spazi e disponibilità? 682 «I viaggi li vedrei di due tipi fondamentali. Uno, quelli all esterno dei grandi muri d idee. Due, quelli con perforazione o salto dei muri d idee. I viaggi del secondo tipo portano sempre a esperienze mentali e spirituali stimolanti, piene di suggestione . Commenta questo pensiero di Fosco Maraini (1912-2004) e svolgi una breve ricerca su questo eclettico personaggio, che è stato fotografo, orientalista, etnologo, scrittore e molto altro.

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa