T4 FRESCO DI STAMPA - ALESSANDRO PIPERNO, L’odore di New

FRESCO DI STAMPA Alessandro Piperno, scrittore e critico letterario, insegna Letteratura francese presso l Università Tor Vergata di Roma, città dove è nato nel 1972 e vive. Ha esordito in campo narrativo nel 2005, quando il romanzo Con le peggiori intenzioni ottenne un grande successo di pubblico. In questa come nelle opere successive (ricordiamo Inseparabili, vincitore del Premio Strega nel 2012) ha tratto spunto dalle proprie vicende biografiche per mettere a fuoco i rovelli interiori di personaggi brillanti e insieme impacciati, spesso di ascendenze ebraiche. Scrive per il Corriere della Sera e cura per l editore Mondadori la collana Meridiani . ALESSANDRO PIPERNO L odore di New York T4 TRATTO DA Di chi è la colpa, 2021 romanzo Di chi è la colpa racconta la storia di un ragazzo romano, introverso e appassionato di musica, figlio unico di due genitori molto litigiosi. Tutto cambia per lui quando scopre che la madre proviene da una famiglia ebraica benestante, con la quale ha rotto i rapporti da tempo. A una festa conosce l intero clan, capeggiato dallo zio Gianni, che qualche tempo più tardi lo invita a trascorrere una vacanza a New York insieme a lui e ai suoi due cugini, lo scostante Leone e la fascinosa Francesca. Come rinunciare? Audio LETTURA 5 10 Poi era stata tutta una girandola di prime volte. La prima volta che mi preparavo a un viaggio senza i miei. La prima volta che vedevo scintillare tanta merce inutile sugli scaffali di un duty free.1 La prima volta che qualcuno mi controllava il passaporto. La prima volta che mangiavo, ascoltavo il walkman,2 mi appisolavo su un jet di linea con il muso rivolto verso l avventura. La prima volta che atterravo in un altro paese; di più: in un altro continente; ancora di più: nel continente giusto. La prima volta in cui la maggior parte della gente intorno a me parlava un idioma straniero, una lingua che spiccicavo appena e che m incuteva la soggezione che solo gli adoratori e i superstiziosi conoscono. Insomma tutte le prime volte che mi ci erano volute per giungere la prima volta a New York. Probabilmente mi sarei goduto tali novità con maggiore agio se a condividerle non ci fosse stato chi le aveva rese possibili: zio Gianni e la sua dannata 1. duty free: negozio che non applica tutte le tasse sulle merci in vendita, in genere si- 592 tuato in zone franche come aeroporti o navi da crociera. 2. walkman: lettore portatile di cassette musicali, molto in voga all epoca.

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa