2. Analizziamo insieme - Katherine Mansfield, Il primo ballo

2 ANALIZZIAMO INSIEME KATHERINE MANSFIELD (Wellington, Nuova Zelanda 1888 - Fontainebleau 1923) Il primo ballo TRATTO DA La festa in giardino TITOLO ORIGINALE Her First Ball, in The Garden Party, 1922 LINGUA ORIGINALE inglese racconto Leila è una fanciulla al suo primo ballo serale. Fin dal viaggio in carrozza prova impazienza ed eccitazione al pensiero di ciò che la attende. Per la giovane, il ballo non è soltanto una festa, ma una sorta di cerimonia che segna l ingresso nella vita adulta. Il suo sguardo, tuttavia, è ancora quello di una bambina: pieno di entusiasmo, di curiosità e di passione per la scoperta. Le parole di un vecchio ballerino disincantato pur gettandole un ombra nel cuore non basteranno a spegnere la sua gioiosa e ignara voglia di vivere. 20 15 10 5 |Per Leila sarebbe stato difficile dire quando esattamente il ballo era cominciato.| Forse il suo primo vero cavaliere era stata la carrozza. |Non importava che ci fossero anche le ragazze Sheridan e il loro fratello, lei se ne stava nel suo angolino e il bracciolo sul quale appoggiava la mano le pareva la manica di un giovanotto sconosciuto, e i lampioni e le case e i cancelli e gli alberi le sfrecciavano davanti a tempo di valzer.| «Davvero non sei mai stata a un ballo, Leila? Ma cara, che strano , gridarono le ragazze Sheridan. «La casa più vicina era a venticinque chilometri , disse Leila tranquilla, aprendo e chiudendo piano il ventaglio. |Mio Dio, com era difficile sembrare indifferente come le altre!| Cercava di non sorridere troppo; cercava di pensare ad altro. Ma era tutto così nuovo, emozionante [ ] La mano di qualcuno le premette la vita, e lei galleggiò via come un fiore gettato in uno stagno. Audio LETTURA Dalla frase iniziale emerge la struttura della voce nar rante: essa è (sono possibili più risposte) a interna. c in terza persona. b esterna. d in prima persona. Non importava [ ] le pareva: questi due verbi presen tano il viaggio in carrozza secondo il punto di vista a dell autore. c di Leila. b della voce narrante. d dello sconosciuto. La focalizzazione adottata è dunque ___________. Queste parole riportano il pensiero a delle ragazze Sheridan c della voce narrante b di Leila d dell autrice nella forma del a discorso diretto c discorso indiretto libero b discorso indiretto d soliloquio perché mancano ___________________________. Nota il registro colloquiale ed enfatico. 41

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa