La luce del futuro - volume A

Le tecniche 25 45 50 55 60 3. carponi: a quattro zampe, sulle mani e sulle ginocchia. 38 Il narratore si rivolge direttamente al lettore con una considerazione morale sul carattere del ladro: per que sto si può definire palese. Il narratore adotta il punto di vista del ladro, che esita. 40 diamine, rannicchiato così fra due botti, in una casa non sua |Egli era timido e buono, lo si è visto.| Inoltre quegli scoppi di voce nella notte erano veramente spaventosi; e le risate! Tutto ciò gli era divenuto intollerabile; ben risolto a non mettersi all opera se non quando l intera casa si fosse profondamente addormentata, decise tuttavia d andare a vedere, con cautela, che cosa succedesse. Fra l altro ve lo spingeva una strana curiosità, una curiosità paurosa che non si poteva padroneggiare. |Conosceva alla meno peggio la casa; rabbrividendo uscì di fra le botti, per una scala interna raggiunse il cortile. Da una porta a vetri veniva una fioca luce; il ladro voleva avvicinarsi, ma gli scoppi di voce ripresero più forti. O piuttosto il violento discorso. Di qui si sentiva meglio: l uomo là dentro andava ininterrottamente dialogando, o discutendo, con qualcuno (al ladro parve infatti d udire, a momenti, il suono d un altra voce, sebbene un po più pacata); parlava in tono mutevole, ora alto ora basso, ora quasi sibilava ora mormorava, ma sempre concitatamente; accessi di risa sarcastiche ogni tanto interrompevano la discussione. Ma questi convulsi erano certo del principale parlatore, il più acceso; ed essi soprattutto erano terribili nella notte.| Infine il ladro si fece coraggio e a passi di lupo, protetto dall oscurità circostante, s accostò alla porta; i vetri cominciavano solo a una certa altezza, mettendosi carponi3 si poteva guardar dentro senza essere visti. Il ladro guardò dunque. Nella cucina [ ] ardeva una lampadina polverosa, diffondendo una luce giallognola; il focolare era spento, e si vedeva che s era spento da sé. |Su e giù davanti ai fornelli passeggiava un uomo dai capelli grigi, come quelli del ladro. Ma ciò che davvero faceva fremere era che quest uomo camminava bizzarramente piegato 35 Il narratore 30 UNIT 1 Il secondo personaggio, il padrone di casa, viene pre sentato dal punto di vista del primo personaggio: il narratore mostra infatti solo ciò che vede il ladro ripor tandone le impressioni.

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa