FOCUS SULL’AUTORE - ANDREA CAMILLERI

FOCUS SULL AUTORE ANDREA CAMILLERI Che vita smisurata! Camilleri ha attraversato il secolo che sta alle nostre spalle con lucidità, passione e ironia. Ha fatto in tempo a conoscere da bambino Luigi Pirandello e la dittatura fascista, ragazzo ha visto la sua Sicilia occupata dagli americani, giovane si è fatto strada nella fantasmagorica Roma del dopoguerra, adulto ha diretto un infinità di spettacoli teatrali, anziano ha conosciuto il successo come romanziere ma anche come personaggio pubblico, ospite acclamato delle più importanti trasmissioni radiotelevisive. Nel nuovo millennio Camilleri è diventato lo scrittore italiano più amato in Italia e nel mondo. Il suo successo deve molto ai gialli mediterranei del commissario Montalbano, trasposti in una serie tv vista da più di un miliardo di persone. Ma è autore anche di romanzi storici di grande spessore, nei quali si ritrovano insieme al suo inconfondibile stile un ibrido fra italiano e dialetto siciliano l umorismo travolgente e la capacità di sperimentare forme narrative originali, sempre volteggiando sul crinale fra commedia e tragedia. 1. LA VITA E LE OPERE La gioventù in Sicilia Andrea Calogero Camilleri nasce nel 1925 a Porto Empedocle, sulla costa agri gentina, da famiglia borghese. Figlio unico, vive un infanzia felice. Ottenuta la maturità classica, nel 1944 si iscrive al corso di laurea in Lettere dell Università di Palermo. In politica aderisce al Partito comunista, secondo una scelta di campo progressista alla quale resterà fedele. Appassionato di poesia, pubblica i propri versi su Mercurio e altre prestigiose riviste. Regista a Roma Nel 1948 vince una borsa di studio presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica di Roma, dove da allora in poi vivrà, portando avanti una carriera ricca di soddisfa zioni nel mondo dello spettacolo, nel corso della quale firma oltre cento regie teatrali e un migliaio di regie radiofoniche. Sposa nel 1957 Rosetta Dello Siesto, che gli darà tre figlie. Lavora stabilmente per la Rai, anche come sceneggiatore e produttore. In questa veste negli anni Sessanta segue le trasposizioni televisive delle inchieste del commissario Maigret, impersonato da Gino Cervi. Insegna Direzione dell attore al Centro Sperimentale di Cinematografia e regia all Accademia d Arte Drammatica. 322

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa