La luce del futuro - volume A

I generi UNIT 3 Il giallo e l horror 90 95 100 Un carabiniere fu mandato di corsa ad acchiappare il panellaro: sapeva dove trovarlo, ché di solito, dopo la partenza del primo autobus, andava a vendere le panelle calde nell atrio delle scuole elementari. Dieci minuti dopo il maresciallo aveva davanti il venditore di panelle: la faccia di un uomo sorpreso nel sonno più innocente. «C era? , domandò il maresciallo al bigliettaio, indicando il panellaro. «C era , disse il bigliettaio guardandosi una scarpa. «Dunque , disse con paterna dolcezza il maresciallo, «tu stamattina, come al solito, sei venuto a vendere panelle qui: il primo autobus per Palermo, come al solito... . «Ho la licenza , disse il panellaro. «Lo so , disse il maresciallo alzando al cielo occhi che invocavano pazienza, «lo so e non me ne importa niente della licenza; voglio sapere una cosa sola, me la dici e ti lascio subito andare a vendere le panelle ai ragazzi: chi ha sparato? . «Perché , domandò il panellaro, meravigliato e curioso, «hanno sparato? . Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta, Adelphi, Milano 1993 COME CONTINUA Le indagini procedono con fatica: i testimoni sono reticenti e nessuno vuole parlare. Nonostante le difficoltà, però, il capitano dei carabinieri reperisce numerose prove che lo convincono di essere di fronte a un delitto di mafia. La verità può però compromettere persone potenti. Meglio non farla venire a galla, pensa qualcuno... SPECCHI di CARTA Farsi gli affari propri. Una raccomandazione che abbiamo sentito tante volte. Ma che cosa veramente mi riguarda? Fino a che punto ciò che accade intorno a me ha a che vedere con la mia personale esistenza? Tanti di noi si lasciano affascinare da comportamenti fondati sull individualismo estremo: ottenere successo, raggiungere una posizione, percorrere risolutamente una carriera sembrano priorità assolute. Può accadere che si perda di vista che nessuno di noi è un isola: viviamo, studiamo, lavoriamo assieme agli altri e tutto ciò che accade al nostro vicino, al nostro amico, o anche a un perfetto sconosciuto contribuisce al cambiamento della società di cui anche noi facciamo parte. Che cosa succederebbe allora se, come ci mostra Sciascia, voltassimo la faccia davanti al delitto e all ingiustizia? Che cosa accadrebbe se tutti noi restassimo vittime della paura, della sfiducia nella legge, ma anche del cinismo o dell egoismo che nutrono silenzio e omertà? Nell Agenda 2030 stilata dall Onu leggiamo, all interno 290 dell obiettivo 16, importanti traguardi, tra cui «ridurre ovunque e in maniera significativa tutte le forme di violenza , e «combattere tutte le forme di crimine organizzato . Sono traguardi di civiltà, irraggiungibili senza il contributo di noi cittadini. Peter Kennelly, The Brood, 1989. Collezione privata.

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa