La luce del futuro - volume A

I generi UNIT 3 Il giallo e l horror IL CLASSICO 265 270 275 280 285 290 295 300 «Mi congratulo, madame, per la sua intelligenza pronta e per la sollecitudine . «Ah! Ma dato che il tassì l aspetta, che altro potevo fare? . «Lei è troppo amabile, madame. Si tratterrà a lungo a Londra? . «Temo di no grazie a lei . «Accetti le mie scuse . «Ci ritroveremo altrove, forse . «Lo spero . «E io no! , esclamò la contessa con una risata. «Ed è un grande complimento che le faccio ora: vi sono pochissimi uomini dei quali ho paura. Addio, monsieur Poirot . «Addio, madame la comtesse. Ah, perdoni, dimenticavo! Mi consenta di restituirle il portasigarette . E con un inchino le porse il portasigarette di raso nero che avevamo trovato nella cassaforte. Lei lo accettò senza che una linea del suo viso si alterasse si limitò a sollevare un sopracciglio e a mormorare: «Capisco! . «Che donna! , esclamò Poirot entusiasta mentre scendevamo le scale. «Mon Dieu, quelle femme!26 Non una parola di discussione di protesta di bluff. Una rapida occhiata e ha capito la situazione al volo. Le dico, Hastings, che una donna in grado di accettare la sconfitta così, con un sorriso scanzonato, andrà lontano! pericolosa, ha nervi d acciaio. . Inciampò pesantemente. «Se riesce a moderare gli entusiasmi e a guardare dove mette i piedi , proposi io, «andrebbe meglio. Quando ha cominciato a sospettare della contessa? . «Mon ami, sono stati il guanto e il portasigarette, il doppio indizio, diciamo a preoccuparmi. Bernard Parker avrebbe benissimo potuto lasciar cadere l uno o l altro, ma certo non entrambi. Ah, no! sarebbe stato troppo distratto! Allo stesso modo, se qualcun altro ce li aveva messi per incriminare Parker, uno sarebbe stato sufficiente il portasigarette o il guanto e non entrambi. «Quindi sono stato costretto a concludere che uno dei due oggetti non apparteneva a Parker. Prima ho immaginato che il portasigarette fosse suo e il guanto no. Ma quando ho scoperto l altro guanto ho capito che era il contrario. Di chi era dunque il portasigarette? Chiaramente non poteva appartenere a Lady Runcorn. Le iniziali non erano quelle. A Johnston? Solo se viveva sotto falso nome. Ho parlato con la segretaria ed è subito apparso chiaro che tutto in lui era al di sopra di ogni sospetto. Non c erano reticenze sul passato del signor Johnston. La contessa, allora? Si supponeva che avesse portato con sé gioielli dalla Russia: bastava che togliesse le pietre dalla loro incastonatura e sarebbe stato molto difficile poterle riconoscere. Che cosa c era di più facile per lei che prendere uno dei guanti di Parker quel giorno dal vestibolo e cacciarlo nella cassaforte? Ma, bien s r,27 non intendeva lasciarvi cadere il portasigarette che le apparteneva! . 26. Mon Dieu, quelle femme!: Dio mio, che donna! (francese). 27. bien s r: certamente (francese). 284

La luce del futuro - volume A
La luce del futuro - volume A
Narrativa