Storie della Storia dell’arte - volume B

IL BAROCCO IN ITALIA - GIAN LORENZO BERNINI

Il colonnato di San Pietro

Il più ambizioso progetto architettonico di Bernini è la  Piazza della Basilica di San Pietro , destinata ad accogliere le folle di fedeli che arrivano a Roma per ricevere la benedizione del papa.

Nel realizzare il suo progetto l’architetto deve risolvere un problema: su un lato della chiesa, infatti, ci sono edifici preesistenti (tra cui la residenza papale) che non possono essere demoliti e che non permettono di realizzare uno spazio dalle dimensioni adeguate. Bernini trova una soluzione geniale: realizza una prima grande piazza a forma di ellisse più distante dalla chiesa e una seconda piazza a forma di trapezio che collega l’ellisse alla facciata della basilica. In questo modo riesce a creare lo spazio necessario a rendere ben visibile la cupola di Michelangelo (> p. 279). Allo stesso tempo la piazza trapezoidale crea un’illusione ottica tale da far sembrare la facciata più vicina all’osservatore. Il colonnato, che delimita la piazza e che simbolicamente rappresenta l’abbraccio della Chiesa ai fedeli, è costituito da 284 colonne disposte su quattro file ed è coronato da 140 statue di santi.

Storie della Storia dell’arte - volume B
Storie della Storia dell’arte - volume B
Dalle origini a oggi. CAPITOLO DEMO: Il Seicento