Tempo, spazio, storia - volume 2

L Africa La densità della popolazione in Africa Il punto rosso più piccolo rappresenta una città con una popolazione di almeno 5000 abitanti. I cerchi rossi rappresentano le città con popolazione da 50 000 fino a più di dieci milioni di abitanti. L Africa: dalle origini a oggi Culla dell umanità e contesto geografico in cui sono comparsi i primi esemplari di Homo sapiens, l Africa ha conosciuto una storia molto disomogenea. Il corso del fiume Nilo, il più lungo del continente, ha visto sorgere e fiorire la civiltà dell Antico Egitto, ma in generale tutto il Nord Africa ha vissuto a stretto contatto con le popolazioni del Medio Oriente e dell Europa. Poste per secoli sotto il dominio romano, le coste nord-occidentali dell Africa furono coinvolte nel declino dell impero d Occidente, con la nascita di alcuni regni indipendenti, frutto della fusione tra Romani e popolazione locale, e poi del regno romano-barbarico dei Vandali. La costa nord-orientale dell Africa era invece rimasta nelle mani dell impero bizantino che, per un certo periodo, a cavallo tra il VI e il VII secolo, sottrasse ai Vandali anche il controllo di gran parte delle coste occidentali. L invasione araba, già conclusa agli inizi dell VIII secolo, ebbe l effetto di riunificare tutto il Nord Africa, almeno dal punto di vista culturale, rendendolo parte della grande comunità islamica. La religione di Maometto si diffuse lentamente anche in molti territori posti a sud del deserto del Sahara, pur non prendendo mai il sopravvento dal punto di vista politico. Se grandi imperi sono nati e hanno resistito per secoli in Africa occidentale (impero del Ghana, del Mali e Songhai) e orientale (regno di Axum e impero d Etiopia), l Africa centrale e meridionale ha vissuto un lunghissimo periodo storico dominato da popoli semiprimitivi, come i Pigmei, i Boscimani e gli Ottentotti, e da società tribali di cui sappiamo pochissimo, a causa della mancanza di fonti scritte. Il punto di svolta per la storia del continente si ebbe con l inizio della colonizzazione da parte degli Europei. Furono i Portoghesi e gli Spagnoli i primi a creare basi commerciali lungo le coste, nel XV secolo, ma la sistematica conquista e lo spietato sfruttamento del territorio africano e della sua popolazione si ebbero soprattutto nel XIX secolo. L intero continente venne spartito tra le potenze europee, con un ruolo predominante 275

Tempo, spazio, storia - volume 2
Tempo, spazio, storia - volume 2
Da Roma imperiale all'anno Mille