Esercitati verso le competenze

Costruisci i saperi fondamentali

Esercitati verso le competenze

▶ Comprendi gli eventi e il loro contesto

1 Colloca i seguenti eventi sulla linea del tempo.


338 a.C.

333 a.C.

331 a.C.

323 a.C.

246 a.C.

30 a.C.

           

a. Morte di Alessandro Magno

b. Battaglia di Gaugamela

c. Battaglia di Isso

d. Fine dell’età ellenistica

e. Eratostene di Cirene diventa direttore della Biblioteca di Alessandria

f. Battaglia di Cheronea

2 Associa ogni fenomeno al contesto corretto, inserendo la lettera nei quadratini.


  •     Regno macedone di Filippo II 
  •     Lotta per l’indipendenza delle póleis greche 
  •     Impero di Alessandro Magno 
  •     Regno ellenistico dei Tolomei 
  •     Regno ellenistico degli Attalidi 
  •     Regno ellenistico degli Antigonidi 


a. Conquista della città di Olinto e assedio di Bisanzio

b. Costruzioni di biblioteche e traduzione dell’Antico Testamento

c. Creazione della lega antimacedone

d. Concessione della libertà di culto ai popoli sottomessi

e. Controllo delle póleis greche e repressione delle numerose rivolte

f. Diffusione della carta pergamena

▶ Usa il lessico storico

3 Indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).


a. I diadochi erano ministri di Alessandro Magno, inviati a governare le singole province.

  •   V       F   

b. La falange macedone era un’evoluzione di quella tebana e prevedeva l’impiego di lunghe lance, le sarisse.

  •   V       F   

c. La lingua della koiné fu sostituita, in età ellenistica, dal dialetto ionico-attico.

  •   V       F   

d. Il termine “ellenismo” indica la fusione tra le tradizioni culturali della civiltà greca e quelle orientali.

  •   V       F   

e. La lega panellenica riunì tutte le città greche contro il comune nemico macedone.

  •   V       F   

f. Il termine téchne in età ellenistica divenne il nome con cui si designava l’arte di una determinata disciplina.

  •   V       F   

▶ Ricostruisci cause e conseguenze

4 Collega con una freccia ogni causa alla conseguenza corrispondente.


CAUSE

a. Necessità di frenare le rivolte delle città greche.

b. Crisi dell’impero persiano.

c. Morte di Filippo II.

d. Eccessiva lontananza dalla patria.

e. Morte di Alessandro Magno.


CONSEGUENZE

1. Rapida avanzata dei Macedoni.

2. Formazione dei regni ellenistici.

3. Organizzazione della spedizione contro il re persiano.

4. Comando militare affidato ad Alessandro.

5. Fine dell’avanzata macedone in Asia.

 pagina 295 

L’ORA DI GEOGRAFIA

▶ Comprendi i fenomeni e il loro contesto

5 Indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).


a. La montagna più alta del mondo si trova in India.

  •   V       F   

b. Il sistema giudiziario indiano si basa sul Common Law di origine anglosassone.

  •   V       F   

c. L’India è il terzo Paese più popolato al mondo.

  •   V       F   

d. Nuova Delhi è la capitale dell’India ed è la città più popolata del Paese.

  •   V       F   

e. Il dialetto è una varietà che rispecchia la grammatica della lingua nazionale.

  •   V       F   

f. Il grafema è un suono che ha un significato linguistico.

  •   V       F   

6 Completa la tabella aggiungendo accanto a ciascuna famiglia linguistica la lingua a essa appartenente tra quelle elencate.


swahili • cinese mandarino • vietnamita • turco • greco • finlandese


Famiglie linguistiche

Lingue

Altaica

 

Austro-asiatica

 

Indoeuropea

 

Nigerkordofaniana

 

Sino-tibetana

 

Uralica

 

STORIAGEOGRAFIA

7 Osserva la carta di pp. 264-265 e individua quali Paesi attuali corrispondono alle aree toccate dalla spedizione di Alessandro Magno.

8 Tenendo conto della carta di p. 274, crea una tabella in cui evidenzi le risorse di cui disponeva ciascun regno ellenistico.

9 Realizza una mappa concettuale in cui evidenzierai il progetto di integrazione tra popolazioni differenti voluto da Alessandro Magno. Puoi usare come guida i seguenti elementi:


Egitto • Persia • Grecia • fondazione di città • matrimoni misti • libertà di culto • integrazione •  funzionari • potere assoluto • moneta unica • divinizzazione del sovrano.

10 DEBATE Discuti con i tuoi compagni di classe la seguente tematica.


TESI Il progetto di Alessandro Magno di creare una società in cui le culture possano dialogare tra loro, può essere da esempio per immaginare oggi una società multietnica e multiculturale in cui le popolazioni del pianeta possano vivere in armonia.


ANTITESI Il progetto di Alessandro Magno era destinato a fallire. Anche oggi non è possibile immaginare una società multiculturale e multietnica, perché le differenze tra popoli sono troppo grandi e sono destinate a causare conflitti e tensioni tra i diversi gruppi.


La classe si suddividerà in due gruppi. Ciascuno avrà 30 minuti di tempo per organizzare le proprie argomentazioni ed effettuare ricerche, consultando anche gli approfondimenti proposti, tratti dalle enciclopedie Treccani.

A turno, ciascun gruppo esporrà le proprie argomentazioni individuando i punti salienti sulla LIM.

Al termine delle due esposizioni, l’insegnante individuerà l’argomentazione più convincente, motivando punti di forza e punti di debolezza emersi nelle esposizioni di ciascuna tesi.

Tempo, spazio, storia - volume 1
Tempo, spazio, storia - volume 1
Dalla Preistoria alla crisi di Roma repubblicana