CAPITOLO 16 – LA QUESTIONE SOCIALE

INQUADRO L’ARGOMENTO...

A metà Ottocento una grande crescita economica e industriale, favorita anche dallo sviluppo delle vie di comunicazione e dei mezzi di trasporto, coinvolse l’Europa e gli Stati Uniti, causando importanti cambiamenti. Nacque una nuova classe sociale, la borghesia, e sorsero movimenti in difesa degli operai e delle classi più deboli. La questione sociale, cioè la contrapposizione tra gli interessi dei vari gruppi che componevano la società, fu alla base anche di due eventi drammatici: la Guerra di secessione americana e la Comune di Parigi.

... NELLO SPAZIO Lo sviluppo delle ferrovie intorno alla metà del XIX secolo

Osserva la carta e rispondi
  • In quali continenti furono costruite reti ferroviarie?
  • Quale Stato europeo aveva un maggiore sviluppo ferroviario?

... NEL TEMPO

  • 1848
  • Marx ed Engels pubblicano il Manifesto del Partito comunista
  • 1854
  • Inaugurazione della prima linea ferroviaria transalpina, la Vienna-Trieste
  • 1857
  • Inizio dei lavori del traforo del Fréjus
  • 1861-65
  • Guerra di secessione americana per la decisione degli Stati del Sud di staccarsi dall’Unione federale
  • 1864
  • Formazione della Prima internazionale, associazione dei lavoratori di diversi paesi
  • 1865
  • Abolizione della schiavitù negli Stati Uniti
  • 1869
  • Inaugurazione della linea ferroviaria New York-San Francisco
  • 1871
  • Governo della Comune di Parigi (marzo-maggio)
  • 1875
  • Proclamazione della Terza repubblica francese

Osserva la linea del tempo e rispondi
  • Quanti anni durò la Guerra di secessione americana?
  • Che cos’era la Prima internazionale? In che anno si formò?

... NEL PRESENTE – Educazione civica

DISCUTI CON I TUOI COMPAGNI, CON L’AIUTO DELL’INSEGNANTE

Nell’Ottocento gli operai erano costretti a turni di lavoro massacranti e lavoravano spesso in ambienti malsani, senza condizioni di sicurezza. Oggi, per fortuna, le organizzazioni sindacali e le legislazioni difendono i diritti dei lavoratori, tuttavia la sicurezza sul luogo di lavoro è ancora un problema.

  • Che cosa sai su questa tematica? A scuola, quali regole ci sono per garantire la sicurezza degli studenti e dei professori?

LE MIE IPOTESI

Prima di entrare nel vivo degli eventi, prova a esprimere la tua opinione

Nell’Ottocento, in seguito alla crescita economica e all’avvio del processo di industrializzazione, nacquero due classi sociali, opposte l’una all’altra: la borghesia capitalistica (la classe più ricca, che investiva il denaro) e il proletariato industriale (cioè gli operai delle fabbriche).

  • Secondo te, quali motivi erano alla base dello scontro tra queste due classi sociali? Quali erano gli interessi della borghesia e che cosa chiedeva, invece, il proletariato?

Ti racconto la Storia - volume 2
Ti racconto la Storia - volume 2
Dal Rinascimento alla fine dell’Ottocento