CARTA PIÙ: Gli Stati Uniti dopo il Trattato di Versailles

Carta più – LEGGERE LA STORIA ATTRAVERSO LE CARTE

Gli Stati Uniti dopo il Trattato di Versailles

Subito dopo aver conquistato l’indipendenza dall’Inghilterra, gli Stati Uniti iniziarono il loro processo di espansione. I territori compresi fra le tredici colonie originarie e il fiume Mississippi furono annessi tra il 1792 e il 1803. A nord vi erano ancora i possedimenti britannici nell’attuale Canada, mentre a sud la Spagna manteneva ancora il possesso della Florida.


lavoro sulla carta

1 Osserva la carta e rispondi alle domande.


a. Dopo il Trattato di Versailles (1783) quali possedimenti britannici passarono agli Stati Uniti?

............................................................................................................................................................................

b. Da che cosa è costituito il confine naturale tra gli ex possedimenti britannici passati agli Stati Uniti nel 1783 e i possedimenti spagnoli a ovest?

............................................................................................................................................................................

c. Verso quale punto cardinale si espandevano gli Stati Uniti?

............................................................................................................................................................................

Ti racconto la Storia - volume 2
Ti racconto la Storia - volume 2
Dal Rinascimento alla fine dell’Ottocento