CAPITOLO 7 – RIVOLUZIONE E ASSOLUTISMO

INQUADRO L’ARGOMENTO...

Negli anni Quaranta del Seicento gran parte dell’Europa fu investita da una serie di rivoluzioni che scoppiarono contemporaneamente. La protesta si scatenò per la crisi generata dalla Guerra dei trent’anni (1618-48), ma anche contro l’affermarsi di figure nuove a capo dei governi: i “favoriti”. Queste rivoluzioni, legate le une alle altre, ebbero tre conseguenze: l’indebolimento della Spagna, la nascita della monarchia parlamentare in Inghilterra e il potere assoluto di Luigi XIV in Francia.

... NELLO SPAZIO L’Europa a metà del Seicento

Osserva la carta e rispondi
  • Consulta la legenda: in quali luoghi del Regno di Spagna ci furono le rivoluzioni?
  • In quali altri Stati scoppiarono contemporaneamente delle rivolte?

... NEL TEMPO

  • 1618
  • Defenestrazione di Praga: i nobili luterani aggrediscono due ambasciatori cattolici dell’Impero
  • Scoppia la Guerra dei trent’anni che coinvolge numerosi Stati europei
  • 1640-48
  • Rivolte nella monarchia spagnola contro i favoriti e le tasse chieste ai sudditi
  • 1642-49
  • Prima rivoluzione inglese: il Parlamento si ribella al re Carlo I
  • 1648
  • Con la firma della Pace di Vestfalia termina la Guerra dei trent’anni
  • 1648-53
  • Fronda in Francia: guerra civile scatenata dalle critiche al favorito Mazzarino
  • 1661
  • Morte di Mazzarino e inizio del governo assolutista di Luigi XIV
  • 1688
  • Seconda rivoluzione inglese: l’Inghilterra diventa una monarchia parlamentare

Osserva la linea del tempo e rispondi
  • Quanti anni durò la Prima rivoluzione inglese?
  • Come si chiama la guerra civile scoppiata in Francia tra il 1648 e il 1653?

... NEL PRESENTE – Educazione civica

DISCUTI CON I TUOI COMPAGNI, CON L’AIUTO DELL’INSEGNANTE

Dalle rivoluzioni che scossero l’Europa nel Seicento nacquero la monarchia parlamentare in Inghilterra e la monarchia assoluta in Francia.

  • Qual è la differenza tra queste due forme di governo, che vedono a capo dello Stato sempre un unico sovrano? Il loro potere è lo stesso?
    • Gli Stati democratici attuali sono invece detti “Stati di diritto”, cioè Stati in cui tutti i cittadini, compreso chi governa, sono uguali davanti alla legge. Secondo te, quale forma di governo garantisce maggiormente i diritti e i doveri del cittadino?

LE MIE IPOTESI

Prima di entrare nel vivo degli eventi, prova a esprimere la tua opinione

Luigi XIV, divenuto re di Francia a soli 5 anni, fu protagonista di uno dei regni più lunghi della storia europea, durato ben 72 anni.

  • Secondo te, perché Luigi XIV fu chiamato “Re Sole”? Il soprannome voleva esprimere solo la magnificenza del sovrano oppure alludeva anche ad altro?

Ti racconto la Storia - volume 2
Ti racconto la Storia - volume 2
Dal Rinascimento alla fine dell’Ottocento