Attivamente Junior

01 attivamente 1 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 15:28 Pagina 41 3. Io e il mio corpo Che cos è allora lo schema corporeo? la capacità di riconoscere in ogni momento: la posizione in cui si trova il nostro corpo; la quantità di spazio che occupa; l equilibrio che mantiene; la percezione del suo peso, della lunghezza delle braccia e delle gambe; la percezione della propria altezza. Lo schema corporeo è dunque la fotogra a virtuale e tridimensionale del nostro corpo, sia statica sia dinamica, che costantemente abbiamo nel nostro cervello. Solo attraverso il movimento possiamo migliorare questa conoscenza e arrivare alla consapevolezza del nostro corpo. Se provi a pensarci, in ogni istante sai che cosa stai facendo: sei seduto o in piedi? Riesci a raggiungere con il braccio un oggetto o devi avvicinarti? Sei troppo pesante per farti prendere in braccio da un compagno? Riesci ad avere l equilibrio necessario per salire le scale di casa senza cadere? Bene, questa consapevolezza che hai di te stesso, in relazione al mondo che ti circonda, è utilissima: proviamo ad a narla, precisarla, renderla sempre più esatta, ricordando però che è in continua evoluzione e che le condizioni emotive e a ettive in cui ci troviamo possono condizionarla. La postura La postura è la posizione del nostro corpo nello spazio. l atteggiamento naturale e corretto del corpo che, per mezzo della contrazione muscolare, agisce contro la gravità. Ogni postura è corretta quando c è equilibrio ed equa distribuzione del peso tra parte superiore e inferiore, tra parte destra e sinistra, tra parte anteriore e posteriore. Attenzione alla posizione della colonna vertebrale, che normalmente ha delle curve (dette siologiche) che non devono essere accentuate da atteggiamenti o da movimenti sbagliati. statico = privo di movimento, di sviluppo dinamico = caratterizzato da movimento attivo, energico L occlusione dei denti e la postura 41

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco