5. La sicurezza in acqua

01 attivamente 4 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 18:05 Pagina 206 5. La sicurezza in acqua Devi tenere ben presente la fondamentale di erenza tra svolgere attività in piscina o in acque libere. I termini di sicurezza sono completamente diversi e le acque libere decisamente più pericolose perché più insidiose. acque libere = ambienti acquatici non delimitati da un perimetro Alcune regole delle attività in piscina Conosci e rispetta il regolamento della piscina sulla presenza nell impianto, l abbigliamento e le norme di igiene (vedi Unità 1). Passa dalle apposite vasche per la pulizia dei piedi prima di entrare in piscina. Non correre negli spogliatoi e sul piano vasca. Non tu arti, se non sotto il controllo dell insegnante. Non fare esercizi in apnea, se non speci camente richiesto dall insegnante. Non consumare cibi o bevande all interno degli spazi vasca e spogliatoi. Alcune regole delle attività natatorie (o di immersione) in acque libere Sii consapevole dei tuoi limiti e non esagerare con sforzi importanti. Non allontanarti troppo dalla riva da solo/a, soprattutto se non sei molto abile a nuotare. Potresti avere bisogno di aiuto, anche per cambiamenti improvvisi del tempo, e non riuscire a chiamare soccorso. In acque libere, al mare o al lago, valuta bene la profondità e la possibilità di correnti. Non entrare in acqua se non sei in buone condizioni siche o se è iniziato il processo digestivo. Non entrare in acqua se sei molto accaldato/a e comunque non entrare in acque molto fredde. Al mare vengono segnalate con bandiere di colore diverso le possibilità di accedere all acqua. Rispetta le indicazioni! VERIFICA I CONTENUTI 1. 2. 3. 4. 206 corrente = movimento di una parte delle acque in una data direzione Come deve scegliere direzione e traiettoria lo sciatore? Quali regole bisogna seguire in piscina? Che cosa non bisogna fare quando si praticano attività natatorie in acque libere? Quali comportamenti devi adottare quando fai un escursione in montagna?

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco