Agenda 2030 – SALUTE E BENESSERE

01 attivamente 3 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 16:34 Pagina 177 1. Io non fumo! Agenda 2030 Goal 3 SALUTE E BENESSERE Le dipendenze sono quei comportamenti o abitudini che mettiamo in pratica in modo continuo, o comunque frequentemente, perché crediamo che creino il nostro benessere e la nostra felicità. Sono dette dipendenze perché, a volte anche in breve tempo, il nostro corpo, quindi la nostra vita, inizia a dipendere da esse e non riusciamo più a farne a meno. Fumo, alcol, droghe creano dipendenza e causano gravi problemi di salute. Eppure non riusciamo a smettere perché appena lo facciamo stiamo male: ci manca qualcosa , non ci sentiamo in grado di affrontare la vita quotidiana, le altre persone. Ci sembra più facile stare in mezzo agli altri con una sigaretta tra le dita o una bottiglia di birra, ci sentiamo più sicuri di noi stessi. Queste abitudini però mettono seriamente a rischio la nostra salute perché hanno effetti molto dannosi sui nostri organi. Finché siamo giovani, pensiamo che nulla possa rovinare la nostra salute, ma con il passare degli anni gli effetti di questi comportamenti sbagliati si sommano e si possono manifestare anche in modo grave. Anzi, più un ragazzo o una ragazza è giovane quando inizia a bere o a fumare, più lo farà per un numero di anni maggiore e quindi avrà problemi di salute peggiori. Le malattie che potranno svilupparsi condizioneranno, in un modo difficilmente prevedibile, la nostra vita e quella delle persone che ci stanno accanto. Tanto per fare un esempio concreto, una persona che abbia problemi ai polmoni per i danni causati dal fumo rischia di essere condizionata nelle sue attività da un permanente senso di stanchezza, che renderà penose anche le cose più semplici. La malattia, inoltre, ha un costo sociale elevato: da un lato riduce la nostra capacità lavorativa, quindi il nostro contributo al benessere della società, dall altro i farmaci e le cure mediche incidono sui costi che lo Stato deve sostenere affinché noi recuperiamo la salute o evitiamo patologie ancora più gravi. Se vogliamo costruire un mondo sostenibile non possiamo appesantirlo con problemi che noi stessi abbiamo creato: la buona salute di ognuno di noi è buona salute del mondo intero.

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco