Attivamente Junior

01 attivamente 3 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 16:32 Pagina 176 8. Io dico no alle dipendenze Perché si inizia a fumare? Sicuramente non si inizia a fumare perché è piacevole : le prime sigarette provocano sempre irritazione alle vie respiratorie, tosse, nausea, capogiro. Gli adolescenti iniziano a fumare perché li fa sentire grandi , come se accendersi una sigaretta donasse maturità, sicurezza o in generale importanza. Un giovane inizia a fumare per dimostrare di essere grande; un adulto, per dimostrare di essere un grande, cerca di smettere. Per decenni, cinema, letteratura e televisione ci hanno restituito l immagine del fumatore come persona adulta e di carattere forte e volitivo. In realtà, è tutto il contrario: la sigaretta aiuta psicologicamente a sostenere uno stato di fragilità e/o disagio, senza eliminarlo. Quindi, chi non riesce a dominare la propria personalità cerca in elementi esterni , come il fumo, aiuti e sostegni illusori. Un altro elemento importante è l emulazione: è molto più facile iniziare a fumare se si frequenta un gruppo di fumatori . In questi casi, si fuma per sentirsi parte di un gruppo, per non essere fuori posto o diversi . Invece è indice di maturità e sicurezza nelle proprie capacità l opporsi a comportamenti dannosi, anche se di uso comune. Avere una propria personalità signi ca, in primo luogo, sapere distinguere da soli ciò che è sbagliato e ri utarlo, anche se fatto da altri, compresi i nostri amici. 176 emulazione = desiderio di eguagliare un altra persona

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco