6. L’obesità

01 attivamente 3 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 16:31 Pagina 167 6. L obesità 6. L obesità Purtroppo l obesità è un problema grave (e frequente) al giorno d oggi. Negli USA si calcola che il 40% degli adulti e il 20% degli adolescenti sia obeso e queste percentuali sono in aumento. Anche in Italia la percentuale delle persone obese è cresciuta in questi ultimi anni e sono sempre più i bambini e gli adolescenti a etti da questa malattia. L obesità consiste in un eccesso di grasso nel corpo che fa aumentare il peso di un individuo. Occorrono molte calorie per diventare obesi, ma una volta diventati tali bastano poche calorie per rimanere in quello stato o diventarlo ancora di più. Si possono distinguere due tipi di obesità: obesità insorta precocemente, nell infanzia o nell adolescenza, caratterizzata da quantità di cellule adipose superiore alla norma; obesità insorta nell adulto, caratterizzata dalla presenza di cellule adipose molto più voluminose della norma. L obesità è sempre più frequente nei Paesi industrializzati e i motivi sono molteplici: gli alimenti a disposizione sono più abbondanti e più ra nati; gli alimenti a disposizione forniscono più calorie, anche se il cibo non dà senso di sazietà; la sedentarietà di usa diminuisce il fabbisogno calorico; si consumano pasti troppo abbondanti rispetto alle necessità. Spesso è il modello nutrizionale e comportamentale delle famiglie che porta all obesità. In Italia ci si sta avviando verso una condizione di generale sovrappeso, che purtroppo comincia sin dalla giovane età, condizionando così lo stato di salute degli anni successivi (la tendenza al diabete, per esempio, è una conseguenza comune). L obesità è una malattia e come tale va curata da specialisti perché le conseguenze, oltre che sul lato sico, si possono ripercuotere anche sul lato psicologico della persona, che può accusare di coltà di relazione con gli altri e di emarginazione generale. raffinato = sottoposto a trattamenti chimici o fisici sazietà = appagamento completo e talvolta eccessivo dell appetito ta una dieta equilibra n co , tà si be l o i an giov Preveniamo sin da va. vita attiva e spor ti a un a ne di tu bi l a e Ci sono alcune regole che puoi osservare per prevenire l obesità: inserisci nella tua dieta alimenti di vario tipo; mantieni il peso ideale o cerca di avvicinarti a esso; evita i grassi in eccesso; privilegia gli alimenti che contengono bre alimentari ed evita il più possibile i cibi molto ra nati (farina bianca, zucchero, grassi idrogenati e cibi già pronti, elaborati dall industria con aggiunta di additivi, come pane in cassetta, patatine ecc.); evita lo zucchero; bevi molta acqua; fai movimento, cioè brucia le calorie in eccesso. 167

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco