3. La lezione di Scienze Motorie

01 attivamente 1 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 15:25 Pagina 16 1. Introduzione alle Scienze Motorie 3. La lezione di scienze Motorie Le Scienze Motorie sono una materia curriculare e come tale non è una materia facoltativa. Poiché è importante che le tue condizioni siche ti consentano una pratica e cace, è opportuno che tu o la tua famiglia informiate l insegnante o la scuola delle tue condizioni di salute, segnalando eventuali caratteristiche o problemi. Nel caso in cui il medico curante suggerisca un tuo esonero temporaneo o permanente, in modo parziale o totale, la tua famiglia deve farne richiesta scritta, indirizzandola al Dirigente scolastico e accompagnandola con il certi cato medico o una sua copia. L eventuale esonero solleva gli alunni soltanto dalle esercitazioni pratiche, ma non li esenta dal partecipare alle lezioni di Scienze Motorie (limitatamente a quegli aspetti non incompatibili con le loro particolari condizioni soggettive). Quando si recano in palestra, anche gli alunni esonerati sono tenuti a indossare scarpe sportive con la suola pulita per svolgere le attività teoriche e/o pratiche che sono consentite, per continuare a svolgere il programma e a collaborare con l insegnante e i compagni. la visita medica Per tutelare la salute dei ragazzi, le leggi dello Stato Italiano prevedono che i giovani atleti che, oltre alle lezioni, desiderino seguire un attività sportiva (extracurriculare) siano sottoposti a una visita medica. La visita può produrre due tipi di certificati: 1. Certificato di stato di buona salute è rilasciato gratuitamente dal medico di base con un modulo di richiesta fornito dalla segreteria della scuola. La validità è annuale ed è necessario per la partecipazione ai Campionati studenteschi, per le attività sportive scolastiche e per altri centri di formazione e palestre. 2. Certificato di idoneità agonistica Rilasciato dai centri pubblici di medicina dello sport, privati o convenzionati. La validità è variabile ed è obbligatorio per chi pratica sport agonistici. Campionati studenteschi = manifestazione sportiva organizzata dal MIUR in collaborazione con il CONI per gli studenti dagli 11 ai 17 anni sport agonistico = comprende tutte quelle attività continuative che prevedono la partecipazione regolare a gare o incontri. Non confondere lo sport professionistico con quello agonistico; si può praticare l agonismo senza, per forza, essere un professionista 16

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco