Attivamente Junior

01 attivamente 2 OK.qxp_Layout 1 09/02/22 17:02 Pagina 119 Un indicatore per capire se la velocità è idonea è provare a conversare con un amico durante la corsa: se ci riesci, allora la velocità è corretta. se hai la possibilità di misurare le tue pulsazioni cardiache, queste dovrebbero mantenersi entro i 120-150 battiti al minuto, in modo che l esercizio sia aerobico, cioè i muscoli utilizzino l ossigeno per lavorare. Gli allenamenti per la resistenza specifica sono più intensi ma di durata inferiore. Questo perché se il lavoro muscolare è più alto si ottiene uno sforzo anaerobico che produce acido lattico, che a sua volta induce in poco tempo la sensazione di fatica o di dolore muscolare. COME SI MISURANO LE PULSAZIONI CARDIACHE La frequenza cardiaca è il numero di pulsazioni del cuore in un minuto. Si rileva nei punti in cui il sangue circola più in superficie nelle arterie: rilevazione carotidea (nel collo, dove passa l arteria carotide); rilevazione radiale (al polso, dove passa l arteria radiale). polso carotideo polso radiale 119

Attivamente Junior
Attivamente Junior
CAPITOLO DEMO: 2. Mi osservo e mi metto in gioco