Giuseppe Ungaretti

Unità 2 Studia GIUSEPPE UNGARETTI kit DIDATTICO DIGITALE LA VITA Giuseppe Ungaretti nasce ad Alessandria d Egitto nel 1888, in un ambiente culturalmente vario, e ha una formazione letteraria italo-francese. Si trasferisce nel 1912 a Parigi e si arruola volontario all inizio della Prima guerra mondiale. Da questa esperienza nasce la raccolta Il porto sepolto. Nel 1919 si unisce ai Fasci di combattimento di Mussolini e nel 1920 si sposa. Negli anni Trenta inizia l attività giornalistica di corrispondente dall estero e nel 1936 si trasferisce in Brasile per insegnare Lingua e letteratura italiana all Università di San Paolo. Torna in Italia nel 1942, dove insegna all Università di Roma e viene nominato Accademico d Italia. Giuseppe Ungaretti Per la sua adesione al fascismo, dopo la guerra rischia di perdere la cattedra, ma viene poi reintegrato. Gli anni del secondo dopoguerra lo vedono riconosciuto e ammirato come il grande vecchio della letteratura italiana. Muore nel 1970. I GRANDI TEMI Tra autobiografia e ricerca dell assoluto Tutta la produzione di Ungaretti si fonda sulla fusione tra vita e arte. Non a caso Ungaretti, a partire dal 1942, riunisce l intera sua opera sotto il titolo Vita d un uomo. La sua vuole essere un autobiografia allegorica: la sua storia personale, vista come un viaggio, è un occasione per riflettere sui grandi temi universali. Il dolore personale e universale Nella sua poesia Ungaretti racconta le proprie sofferenze STUDIO ATTIVO Nella sua poesia Ungaretti riflette su: le nuove possibilità del mondo contemporaneo. il dolore e la sofferenza umana. personali, presentandole quali un eco della sofferenza esistenziale che accomuna tutti gli esseri umani. La funzione della poesia è quella di comprendere la sofferenza e di offrire conforto all uomo. L attaccamento alla vita Nella poesia di Ungaretti la consapevolezza del dolore porta a riscoprire la bellezza e la vitalità dell esistenza, assieme al senso di fratellanza fra tutti i viventi. 56

I Saperi fondamentali di Letteratura italiana - volume 3
I Saperi fondamentali di Letteratura italiana - volume 3
Dal secondo Ottocento a oggi