UNITÀ 1 IL SECONDO OTTOCENTO

UNIT 1 IL SECONDO OTTOCENTO Studia L EPOCA E LE IDEE kit DIDATTICO DIGITALE LA STORIA E LA SOCIET Nel secondo Ottocento in Europa si afferma il principio di Secondo il principio di nazionalità ogni nazione dovrebbe essere uno stato indipendente. nazionalità che si concretizza, ad esempio, nell unificazione dell Italia (1861) e in quella della Germania (1871). L Italia dopo l unificazione Il nuovo Stato italiano (la cui unificazione si completa nel 1870 con la presa di Roma) deve affrontare forti squilibri sociali ed economici, soprattutto per il divario tra il Nord Italia (più ricco) e il Sud (più povero) dove Il brigantaggio è l opposizione armata che segue l annessione del Regno delle Due Sicilie al Regno d Italia. Fu duramente repressa dall esercito italiano. si manifesta il fenomeno del brigantaggio (1861-1865). I governi dell Italia unita reprimono i vari moti popolari e il secolo si chiuderà con l assassinio del re Umberto I da parte di un anarchico, nel 1900. L Europa e l Italia fra la crisi economica e l Imperialismo La situazione europea è segnata negli ultimi anni del secolo da una forte crisi economica, a cui molti Paesi reagiscono Il protezionismo è una politica economica che tende a favorire la produzione nazionale, imponendo dazi sui prodotti esteri. adottando politiche protezionistiche (mettendo tasse molto alte sui prodotti stranieri). Inoltre molti Paesi adottano politiche imperialistiche, cioè conquistano grandi territori in Africa e in Asia per reperire materie prime e manodopera a basso costo, attuando una dominazione feroce. Il conflitto sociale Le trasformazioni economiche e politiche portano ad un aumento delle lotte sociali: da una parte la borghesia si afferma sempre più, conquistando la supremazia politica; dall altra le masse popolari lottano per migliorare le loro condizioni di vita e di lavoro. Nascono così le prime organizzazioni sindacali e i primi partiti socialisti. 4

I Saperi fondamentali di Letteratura italiana - volume 3
I Saperi fondamentali di Letteratura italiana - volume 3
Dal secondo Ottocento a oggi