Il primo Novecento – L'opera: La coscienza di Zeno

verifica delle conoscenze

L’OPERA: LA COSCIENZA DI ZENO

Scegli l’alternativa corretta fra quelle proposte.


1 La coscienza di Zeno viene pubblicato nel

  •   A   1898.
  •     1900.
  •     1915.
  •     1923.

2 A quanti anni di distanza esce dall’ultimo romanzo di Svevo?

  •   A   Appena un anno.
  •     Cinque anni.
  •     Dieci anni.
  •     Venticinque anni.

3 La “coscienza” del titolo allude a

  •   A   alla consapevolezza che Zeno ha di sé stesso.
  •     alla cultura enciclopedica di Zeno.
  •     ai rimorsi nutriti da Zeno.
  •     al sentimento di vergogna provato da Zeno.

4 La struttura del romanzo è

  •   A   tradizionale, di natura ottocentesca.
  •     innovativa, con una successione temporale non lineare.
  •     lineare.
  •     priva di nessi logici.

Indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).


5 Il romanzo comincia con una Prefazione.

  •   V       F   

6 Il romanzo è scritto in prima persona dal Dottor S.

  •   V       F   

7 I capitoli del romanzo sono tematici.

  •   V       F   

8 Nel Preambolo la voce narrante è la moglie di Zeno.

  •   V       F   

9 Il Dottor S. è un personaggio realmente esistito.

  •   V       F   

Scegli l’alternativa corretta fra quelle proposte.


10 Tra i temi del romanzo figurano

  •   A   la psicanalisi, la malattia, la dissacrazione dei valori borghesi.
  •     la menzogna, la fame, la povertà.
  •     la ricchezza, il lusso, l’aristocrazia.
  •     la perdita d’identità, lo smarrimento dell’uomo moderno nel caos della metropoli.

11 Qual è il vizio più vistoso ed emblematico di Zeno?

  •   A   Mentire.
  •     Bere.
  •     Mangiare.
  •     Fumare.

12 Guido Speier viene descritto come

  •   A   incapace e inetto.
  •     bello e affascinante.
  •     astuto e machiavellico.
  •     debole e malato.

13 Augusta è una moglie

  •   A   materna e protettiva.
  •     sensuale e disinibita.
  •     bigotta e taciturna.
  •     colta e intellettuale.

Quesiti a risposta aperta.


14 Descrivi brevemente l’inettitudine di Zeno.


15 Illustra in sintesi gli altri personaggi del romanzo. Quali analogie e differenze cogli con il protagonista?


16 In quale modo la psicanalisi ha influenzato la composizione del romanzo?


17 Illustra la visione del mondo di Svevo facendo opportuni riferimenti ai brani letti.


18 Il Dottor S. dichiara che il racconto di Zeno è intessuto di «tante verità e bugie»: illustra brevemente la tematica della verità e della menzogna presente nel romanzo.


19 Come si conclude l’opera? In quale rapporto è tale conclusione rispetto alla trama complessiva?


20 Quali sono le principali novità che il romanzo introduce dal punto di vista tematico e stilistico?


21 Quali sono invece gli aspetti che lo legano maggiormente alla tradizione letteraria italiana?

I colori della letteratura - volume 3
I colori della letteratura - volume 3
Dal secondo Ottocento a oggi