Il secondo Ottocento – L'autore: Giovanni Verga

verifica delle conoscenze

L’AUTORE

La vita

Indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).


1 Verga è molto amico di Luigi Capuana.

  •   V       F   

2 Verga ha una visione ottimistica della vita.

  •   V       F   

3 Lo scrittore appartiene alla classe sociale della borghesia.

  •   V       F   

4 Le opere veriste di Verga riscuotono un immediato successo.

  •   V       F   

5 L’autore ha fatto politica attiva all’interno del Partito socialista.

  •   V       F   

6 Verga è vissuto anche a Firenze e Milano.

  •   V       F   

Le opere

Completa la tabella.


7 Per ciascuna di queste opere, indica se appartiene alla fase pre-verista o verista.


Pre-verista
Verista
Novelle rusticane


I Malavoglia


Storia di una capinera


Mastro-don Gesualdo


Eros


Tigre reale


Vita dei campi


Eva


Scegli l’alternativa corretta fra quelle proposte.


8 A che cosa si riferisce l’espressione Ciclo dei Vinti?

  •   A   A un progetto letterario incompiuto, che prevedeva la stesura di cinque romanzi ambientati in diversi contesti sociali.
  •     A un gruppo di novelle, aventi per protagonisti povera gente.
  •     All’insieme di tutti i romanzi verghiani, uniti tra loro – sul modello del ciclo dei romanzi di Zola – dalla presenza delle stesse famiglie e degli stessi personaggi.
  •     Alla concezione dell’autore, secondo il quale la condizione degli oppressi si ripete ciclicamente con le stesse forme.

9 Chi è Mastro-don Gesualdo, protagonista dell’omonimo romanzo?

  •   A   Un muratore arricchito grazie al riscatto ottenuto dai familiari di una donna che aveva rapito.
  •     Un muratore arricchito grazie al lavoro e ai sacrifici.
  •     Un aristocratico siciliano caduto in disgrazia.
  •     Un umile contadino, che emigra al Nord e fa fortuna.

Indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).


10 Oltre alle opere in prosa, Verga ha scritto due raccolte poetiche.

  •   V       F   

11 Nell’opera di Verga si possono cogliere echi della cosiddetta “questione meridionale”.

  •   V       F   

12 Una delle tecniche stilistiche più innovative di Verga è quella dell’impersonalità.

  •   V       F   

13 La Lupa è il titolo di una novella di Vita dei campi.

  •   V       F   

14 Mastro-don Gesualdo è il primo romanzo verista di Verga.

  •   V       F   

Quesiti a risposta aperta.


15 Quali sono le caratteristiche e i contenuti ricorrenti nella produzione pre-verista di Verga?


16 Illustra brevemente in che cosa consiste il Ciclo dei Vinti.


17 Colloca Mastro-don Gesualdo all’interno della produzione letteraria di Verga sul piano cronologico e tematico.

I grandi temi

Quesiti a risposta aperta.


18 Descrivi brevemente le nuove tecniche narrative utilizzate dal Verga verista.


19 Quale visione ha Verga del mito positivista del progresso?


20 In che cosa si differenziano le Novelle rusticane dai racconti di Vita dei campi?


21 In che cosa consiste l’«ideale dell’ostrica», professato dall’autore?


22 L’opera verghiana è certamente influenzata dalla narrativa naturalista. Quali sono i punti di contatto e le differenze tra le due produzioni?

I colori della letteratura - volume 3
I colori della letteratura - volume 3
Dal secondo Ottocento a oggi