Dai fatti alla Storia - volume 1

DAI FATTI ALL LA STORIA D Il Codice R os e le conversioni forzate Il cosiddetto Codice R os (1570-98) è l edizione italiana di un manoscritto redatto dal domenicano Pedro de Los R os, che contiene testimonianze visive dei soprusi attuati dai conquistadores. Le violenze si manifestarono oltre che nello sfruttamento del lavoro, anche nelle conversioni religiose obbligate, come mostra il particolare qui presentato in cui un indio è sottoposto a un battesimo forzato da parte di un frate. Illustrazione tratta dal Codice R os conservato nella Biblioteca apostolica vaticana. E Gli indios non sono umani E1 Sono omuncoli L umanista spagnolo Juan Ginés de Sep lveda era convinto che i nativi americani non fossero uomini bensì omuncoli (homunculi), cioè esseri inferiori. In virtù di questa convinzione egli difese il diritto di conquista dell Impero spagnolo. Nel brano riportato così Sep lveda descrive i nativi americani allo scopo di supportare le sue tesi. Confronta ora le doti di prudenza, ingegno, magnanimità, temperanza, umanità, religione di questi uomini [gli Spagnoli] con quelle di quegli omuncoli, nei quali a stento potrai riscontrare qualche traccia di umanità, [ ] non hanno alcuna legge scritta, ma soltanto istituzioni e costumi barbari. [ ] Il fatto poi che alcuni di loro sembrino avere dell ingegno, per via di certe opere di costruzione, non è prova di una più umana perizia, dal momento che vediamo certi animaletti, come le api e i ragni, costruire opere che nessuna attività umana saprebbe imitare. [ ] Infatti che abbiano case e alcuni modi razionali di vita in comune e i commerci ai quali induce la necessità naturale, che cosa altro prova, se non che costoro non sono orsi o scimmie del tutto prive di ragione? Trattato sopra le giuste cause della guerra contro gli Indi, in G. Gliozzi, La scoperta dei selvaggi. Antropologia e colonialismo da Colombo a Diderot, Principato, Milano 1971 454 77636R_0000E01_INTE_BAS@0454.pgs 15.09.2021 13:55

Dai fatti alla Storia - volume 1
Dai fatti alla Storia - volume 1
Dal Medioevo all'Età moderna