Dai fatti alla Storia - volume 1

La Chiesa cattolica tra reazione e rinnovamento ecclesiastici sulla base di un principio di uniformazione e centralizzazione. Per estirpare le superstizioni e i riti magici si avviò la caccia alle streghe insieme alla persecuzione degli ebrei. Torture e roghi caratterizzarono l azione di poteri civili e religiosi in varie parti d Europa. CHIESA CATTOLICA FRA CINQUECENTO E SEICENTO Movimenti di rinnovamento Reazione a riforma protestante RIFORMA CATTOLICA E CONTRORIFORMA LA RIFORMA PROTESTANTE IN ITALIA Difficoltà del protestantesimo in Italia Nuovi ordini religiosi Concilio di Trento Sociniani Riformatori antitrinitari (Michele Serveto) Rifiuto dei dogmi, spirito razionalistico, tolleranza religiosa Confraternita Inaugurazione nel Spirituali Juan de Valdés a Napoli Idee ispirate al luteranesimo, cristianesimo libero da vincoli dottrinali dell Oratorio del Divino Amore Teatini Cappuccini Somaschi Barnabiti Fatebenefratelli Filippini Orsoline 1545 Spostamento a Bologna nel 1547 Sospensione con Paolo IV fra 1555 e 1562 Conclusione con Pio IV nel 1563 Riconferma di Compagnia di Gesù Fondata da Ignazio di Loyola Totale obbedienza al papa Impegno missionario e di formazione dogmi e dottrina del cattolicesimo Riforma interna e irrigidimento delle norme disciplinari Indice dei libri proibiti Inquisizione romana Disciplinamento morale dei fedeli Caccia alle streghe Ghetti ebraici 77636R_0000E01_INTE_BAS@0449.pgs 15.09.2021 13:59

Dai fatti alla Storia - volume 1
Dai fatti alla Storia - volume 1
Dal Medioevo all'Età moderna