Dai fatti alla Storia - volume 1

La cultura, le mentalità e i gruppi sociali delle eresie: il tribunale dell Inquisizione. Tra torture e condanne al rogo l Inquisizione fu una delle pagine più buie della storia culturale e religiosa europea. d Assisi. Vivendo in povertà e solidarietà con gli ultimi, indicò la strada da seguire per una vita radicalmente fondata sull esempio di Cristo. Francesco non si pose mai in dissenso con la gerarchia ecclesiastica e lo stesso papa Onorio III riconobbe la regola dell Ordine, inquadrando i francescani all interno della Chiesa. Nonostante alcune fratture interne (spirituali e conventuali), il movimento si diffuse e fu apprezzato ovunque. Questi ordini, detti mendicanti perché nati rifiutando il possesso di ricchezze, costituirono le loro comunità nelle città e agirono all interno della vita reale senza ritirarsi dal mondo. Domenicani e francescani contribuirono notevolmente alla vita culturale grazie all opera di grandi figure di intellettuali e santi. GLI ORDINI MENDICANTI Le istanze di riforma furono fatte proprie anche da movimenti interni alla Chiesa stessa. In particolare Domenico di Guzm n, spinto dalla volontà di contrastare la dottrina càtara, fondò l Ordine dei frati predicatori (domenicani), ai quali fu assegnato il compito di combattere le eresie. Per attuare tale progetto egli prevedeva la formazione teologica di abili predicatori, studiosi di filosofia e teologia. Di natura diversa fu l ordine dei francescani, nato per opera di Francesco LA CULTURA MEDIEVALE Mentalità religiosa Società dei tre ordini Oratores, bellatores, laboratores Conflitto tra fede cristiana e corruzione della Chiesa Movimenti pauperistici Repressione Inquisizione Ordini mendicanti Domenicani Francescani Tempo religioso Nascita del purgatorio Mentalità mercantile Tempo economico Arti e corporazioni Cultura laica Università 77636R_0000E01_INTE_BAS@0143.pgs 15.09.2021 13:29

Dai fatti alla Storia - volume 1
Dai fatti alla Storia - volume 1
Dal Medioevo all'Età moderna