Tua vivit imago - volume 1

Sallustio Bellum Iugurthinum Della seconda monografia di Sallustio presentiamo, sempre nell ordine in cui compaiono nel testo originale, alcuni tra i passi più importanti per comprendere la sua concezione della storia e della storiografia. In particolare, proponiamo di leggere il proemio dell opera, in cui Sallustio spiega perché ha scelto di trattare la guerra giugurtina, e il passo in cui espone la sua idea sulle cause della decadenza dello Stato romano. Segue una carrellata di ritratti dei principali protagonisti: Giugurta, innanzitutto, eroe negativo nel quale, come già con Catilina, la capacità di Sallustio di descrivere la personalità di uomini grandi nel male si esprime al suo massimo grado; e poi Mario e Silla, due protagonisti che l autore valuta in modo diverso in modo sostanzialmente positivo Mario, con maggiore ambiguità Silla , ma accomunati dal loro essere entrambi dominati dall ambizione. latino T10 Il proemio (Bellum Iugurthinum 1) 812 latino T11 I motivi dell opera (Bellum Iugurthinum 5, 1-5) 814 latino italiano T12 Giugurta (Bellum Iugurthinum 6) 817 italiano T13 Il malcontento politico (Bellum Iugurthinum 41-42) 819 latino italiano T14 L homo novus: Mario (Bellum Iugurthinum 63) 821 italiano L uomo nuovo contro i nobili di nascita (Bellum Iugurthinum 85) Testo PLUS Historiae Benché ce ne siano giunti solo frammenti, le Historiae di Sallustio sono un opera importantissima, con la quale l autore, adottando la prospettiva ampia dell impianto annalistico, si confronta nel lungo periodo con gli avvenimenti che hanno portato alla crisi della repubblica, culminata con la congiura di Catilina. Secondo molti studiosi di storia antica, in effetti, quella delle Historiae è la perdita più grave e dolorosa tra le molte che hanno investito la storiografia greca e romana. Qui presentiamo due ampi frammenti di quest opera, particolarmente significativi poiché exempla di due tipologie caratteristiche della narrazione storica di Sallustio: i discorsi e le lettere, rielaborate, gli uni come le altre, dalla penna dello storico. italiano T15 Il discorso di Gaio Cotta al popolo romano (Historiae II, fr. 47 Reynolds) 824 italiano T16 La lettera di Mitridate (Historiae IV, fr. 69 Reynolds) 826 latino italiano PALESTRA DELLE COMPETENZE T17 Silla (Bellum Iugurthinum 95) 829 785

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.