La mappa

LA MAPPA MARCO TULLIO CICERONE (106-43 aC.) Pensiero e stile è fautore di un pensiero politico conservatore, rispettoso del mos maiorum, della tradizione, dei valori dell aristocrazia la sua opera è un esempio di stile e un modello di scrittura latina in prosa, erudita e impegnata il suo stile è fondato sulla concinn tas (equilibrio e armonia), a cui corrisponde un periodare complesso ipotattico Orazioni Trattati di filosofia politica (58 pervenute su più di 100 pronunciate o scritte, fra giudiziarie, deliberative e dimostrative); è il genere più legato alla sua attività politica e a cui deve la sua chiara fama fra i contemporanei due trattati in forma di dialogo in cui si afferma la funzione pratica della filosofia e la sua subordinazione all attività politica Pro Sexto Roscio Amerino (80 a.C.) Pro Sestio (56 a.C.) Pro Caelio (56 a.C.) Pro lege Manilia (80 a.C.) Pro Milone (53 a.C.) Verrinae (70 a.C.) Philippicae (43 a.C.) Catilinariae (63 a.C.) De re publica (51 a.C.) De legibus (56-43 a.C) Trattati sull arte oratoria Epistolario Sono il tentativo di dare una sistemazione teorica all arte oratoria, e un invito a sostenere l eloquenza con una vasta cultura filosofica, storica e politica 864 epistole a parenti, amici, uomini politici. Primo esempio di epistolario privato del mondo antico De inventione (circa 85 a.C.) Orator (46 a.C.) De oratore (56-55 a.C.) De optimo genere oratorum Brutus (46 a.C.) (forse 46 a.C.) Opere filosofiche negli ultimi anni della vita, politicamente emarginato, fra il 46 e il 44 a.C., scrive riflessioni sulla filosofia e sulla sua funzione educativa e dialoghi morali e sulla religione De finibus bonorum et malorum De officiis Tusculanae disputationes De natura deorum Cato Maior de senectute De divinatione Laelius de amicitia De fato 673

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.