Tua vivit imago - volume 1

I TESTI Cicerone latino italiano T26 La ricerca del vero e l istinto all armonia (De officiis I, 13-14) 642 italiano T27 Amicizia e utilità (Laelius 29-31) 646 latino latino italiano Il proemio del De natura deorum (De natura deorum I, 1-5) Testo PLUS Un modello di onestà e virtù (De lege agraria I, peroratio 23-27) Testo PLUS La dimensione privata Grazie all epistolario conosciamo anche l immagine autentica e privata di Cicerone. L esilio e la morte dell amata Tullietta sono forse i momenti più tragici della sua vita, quelli in cui egli mostra il suo lato umano più debole. Le lettere però sono interessanti anche perché offrono una vivida testimonianza di un periodo particolarmente drammatico e cruento della storia di Roma, in cui è difficile interpretare con chiarezza eventi e mosse politiche: lo dimostra l epistola ad Attico in cui Cicerone riflette sull assassinio di Cesare. italiano T28 Un tristissimo saluto alla famiglia (Ad familiares XIV, 4) 648 latino italiano T29 Non son chi fui (Ad Atticum III, 10, 2-3) 652 latino T30 L arrivo di Tullia (Ad familiares XIV, 11) 654 latino T31 Dopo le Idi di marzo (Ad Atticum XV, 4, 1-2) 656 latino italiano T32 Dolore per la morte di Tullia (Ad Atticum XII, 14, 3) 659 latino italiano PALESTRA DELLE COMPETENZE T33 572 La cultura enciclopedica del perfetto oratore (Orator 118-120) 662

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.