Tua vivit imago - volume 1

L amore, la passione, il matrimonio 20 25 Devi farlo, sia che tu lo possa, sia che non lo possa. O dei, se è vero che siete misericordiosi, o se mai proprio in punto di morte avete recato a qualcuno l aiuto supremo, volgete lo sguardo su me infelice e, se sono vissuto senza colpa, strappatemi dal cuore questo male che mi conduce a rovina, questo flagello che, penetrato come un languore fino in fondo alle fibre, mi ha cacciato via completamente dal petto la gioia. Ormai non vi rivolgo più quella preghiera, che ricambi il mio amore, oppure (tanto non è possibile) che voglia restarmi fedele. Sono io che voglio guarire e liberarmi da questo male oscuro. O dei, fatemi questa grazia in cambio della mia devozione. (trad. F. Della Corte) DI TESTO IN TESTO La poetessa statunitense Louise Gl ck, premio Nobel per la letteratura nel 2020, descrive in questa lirica la fine di un amore e la sofferenza dell addio. [ ] Allora ho rovesciato l incantesimo, mostrandoti la mia bontà così come il mio potere. Ho visto che avremmo potuto essere felici qui come lo sono gli uomini e le donne quando i loro bisogni sono semplici. Nello stesso respiro ho previsto la tua partenza i tuoi uomini, con il mio aiuto, sfidare il mare urlante e scrosciante. Tu pensi che poche lacrime mi sconvolgano? Amico mio ogni maga è nel profondo, una persona pragmatica; nessuno che non sappia affrontare il limite vede l essenza. Se volessi soltanto tenerti potrei tenerti prigioniero. (L. Gl ck, Il potere di Circe, Meadowlands, trad. B. Sorrentino, in Mito classico e poeti del 900, Stilo Editrice, Bari 2016) FINO A TE Nella lirica di Louise Gl ck la protagonista è Circe, la maga che, come ricorderai dalla tua lettura dell Odissea, deve rassegnarsi alla partenza di Ulisse, che ha trattenuto con sé nell isola di Eea per un anno. Dopo aver letto attentamente i due brani proposti, elabora un confronto di circa 30 righe che evidenzi il diverso punto di vista dell'io lirico, i tratti delle personalità dei due protagonisti e la diversa narrazione dell esperienza d amore ormai finita. Dosso Dossi, Circe e i suoi amanti in un paesaggio, 1515 ca. Washington, National Gallery of Art. 449

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.