Tua vivit imago - volume 1

Pesellino, I Trionfi dell Amore, della Castità e della Morte, ca 1450. Boston, Gardner Museum. importanza per la storia della tradizione del testo e per il rinnovato interesse verso il poeta. Di questo ritrovamento vi è traccia in un epigramma celebrativo scritto in latino da Benvenuto Campesani di Vicenza (1250/55-1323), in cui è sottolineata la coincidenza per cui il codice si trovasse proprio nella città di nascita del poeta, in tal modo rinato per così dire nello stesso luogo. A partire da questo momento, diversi umanisti si occupano di Catullo. Importante è il ruolo di Francesco Petrarca (1304-1374), che definisce nugae le sue composizioni in volgare e annovera Catullo tra gli autori latini che incontra nel Trionfo d amore, ai vv. 19-24 del quarto capitolo: Reminiscenze catulliane si riscontrano anche in Inghilterra dove Alexander Pope (1688-1744) compone un poema, The Rape of the Lock ( Il furto del ricciolo ) evidentemente ispirato alla Chioma di Berenice e in Germania, dove, oltre al Goethe (17491832) degli Epigrammi veneziani, si possono ricordare due componimenti sui baci di Gotthold Ephra m Lessing (1729-1781). Il personaggio di Belinda, in un illustrazione dal poema The Rape of the Lock di Alexander Pope, 1900 ca. Virgilio vidi, e parmi ch egli avesse compagni d alto ingegno e da trastullo, di quei che volentier già l mondo lesse: l uno era Ovidio e l altro era Catullo, l altro Properzio, che d amor cantaro fervidamente, e l altro era Tibullo. Per suo tramite diversi umanisti studiano poi Catullo: Coluccio Salutati (1331/1332-1406), Poggio Bracciolini (1380-1459), Angelo Poliziano (14541494), Giovanni Pontano (1429-1503) i suoi studi sul testo sono andati perduti, ma restano le reminiscenze letterarie all interno della sua poesia e soprattutto l umanista francese Marc-Antoine Muret (1526-1585), che commenta i carmi e in parallelo ne compone egli stesso sul modello catulliano (un esempio è il Galliambus in Bacchum, opera originale composta da Muret imitando lo stesso carme 63 che accompagna). 375

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.