Intrecci filosofia - Il progetto enciclopedico

LA CRISI DELLA REPUBBLICA E LE GUERRE CIVILI filosofia Il progetto enciclopedico Le Disciplinae di Varrone sono il primo tentativo nella cultura latina di realizzare un repertorio enciclopedico del sapere, preceduto soltanto dai Libri ad Marcum filium di Catone, che però avevano carattere più pratico. La prima enciclopedia in senso moderno, organizzata secondo l ordine alfabetico e realizzata non da un solo autore, ma da decine di collaboratori, ciascuno dei quali specialista di una o più discipline, è quella realizzata nel Settecento dagli illuministi francesi: l Encyclopédie, ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers ( Enciclopedia, o dizionario ragionato delle scienze, delle arti e dei mestieri ), coordinata da Denis Diderot (1713-1784) come direttore e da Jean-Baptiste d Alembert (1717-1783) come consulente scientifico, e realizzata da oltre 180 collaboratori, tra i quali nomi del calibro di Voltaire e Montesquieu per la letteratura e Jean-Jacques Rousseau per la musica. Oltre a essere un repertorio aggiornato di tutti i campi della conoscenza, l Encyclopédie, il cui primo volume apparve nel 1751, era anche ispirata a un ben preciso progetto culturale: da un lato, la visione che faceva propria era quella basata sul metodo sperimentale di Galileo e Newton, sulla filosofia empirista di Francis Bacon e John Locke, e sugli orientamenti politici costituzionali, liberali e democratici; dall altro, si proponeva di offrire non soltanto una serie di conoscenze teoriche, ma anche una descrizione completa delle arti pratiche e delle tecniche, corredata da migliaia di tavole illustrative. Censurata e perseguitata per la velata ma chiara ostilità all assolutismo e alle gerarchie ecclesiastiche, l opera fu infine interrotta nel 1757, quando era giunta al settimo volume, ma qualche anno più tardi, nel 1772, fu portata a compimento con la pubblicazione degli ultimi dieci volumi. Sintesi della cultura tecnica, scientifica, politica, giuridica e filosofica della borghesia in ascesa, l Encyclopédie è considerata da molti come il presupposto ideologico della Rivoluzione francese (1789). A sinistra: Louis-Michel van Loo, Ritratto di Denis Diderot, 1767. Parigi, Musée du Louvre. A destra: Maurice Quentin de La Tour, Ritratto di Jean-Baptiste Le Rond d Alembert, 1753. Parigi, Musée du Louvre. 358

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.