Tua vivit imago - volume 1

! repetita iuvant TESTO PAG. ARGOMENTO AUTORE La costruzione di opus esse Plauto T9 La disperazione di Euclione 174 Il participio in funzione predicativa Terenzio T4 Il parassita filosofo 253 La costruzione di videor Terenzio T8 Una suocera fuori dagli schemi 261 La proposizione subordinata finale introdotta da ut Terenzio T15 Il finale della commedia 279 Il cum temporale (con indicativo) Catullo T2 La dedica e il progetto 382 Sintassi del pronome relativo: il nesso relativo Catullo T7 Canoni di bellezza 395 Le proposizioni interrogative dirette Catullo T9 Il dolore del discidium 401 Il participio nominale sostantivato Catullo T11 Una volta e ora 405 L imperativo negativo Catullo T14 La passione poetica 415 Le proposizioni infinitive epesegetiche Catullo T15 La pronuncia ridicola di arrio 417 Il participio verbale congiunto (o appositivo) Catullo T19 A Sirmione 423 Il participio nominale con valore attributivo Lucrezio T6 Il progetto e lo stile dell opera 489 Le proposizioni subordinate causali esplicite Lucrezio T8 I doni della filosofia 497 Le proposizioni subordinate finali introdotte da quo Lucrezio T10 L esempio della polvere 502 Le proposizioni infinitive oggettive e soggettive Lucrezio T12 L anima non sopravvive al corpo 509 Sintassi del pronome relativo: ellissi Lucrezio T13 La missione poetica e morale di 512 Lucrezio dell antecedente L uso delle doppie negazioni Cicerone T2 Verre, un avido collezionista 578 Il genitivo partitivo Cicerone T3 Quo usque tandem? 582 La costruzione perifrastica passiva Cicerone T5 Antonio, il nemico della libertà di 588 Roma La proposizione subordinata completiva di fatto Cicerone T10 Le lodi di Cesare 600 Il genitivo di pertinenza Cicerone T13 Finalità e stili dell orazione 607 Le proposizioni subordinate relative Cicerone T20 L esercizio dell anima per il bene 626 della patria 20

Tua vivit imago - volume 1
Tua vivit imago - volume 1
Letteratura latina per il triennio. CAPITOLI DEMO: L’età di Cesare; La letteratura della crisi della repubblica; Cicerone.