3.3 I diagrammi a torta

5 Elementi di statistica Poiché dobbiamo rappresentare una modalità continua (altezze) divisa in classi la rappresentazione grafica più opportuna è l istogramma. Indichiamo sull asse orizzontale le classi di altezza e su quello verticale le frequenze, il grafico della distribuzione è il seguente: frequenza (n. di alunni compresi nella classe) 7 6 5 4 3 2 1 FISSA I CONCETTI 0 13 51 14 39 01 14 44 51 15 49 01 15 54 51 16 59 01 16 64 51 17 69 017 4 Istogramma: l area di ogni rettangolo è proporzionale alla frequenza della modalità da rappresentare. classi di altezza (cm) 3.3 I diagrammi a torta I diagrammi a torta, sono costruiti suddividendo un cerchio in settori circolari le cui ampiezze sono proporzionali alle frequenze relative rilevate. KEYWORDS K diagramma a torta / pie chart di esempio O Agli insegnanti di una scuola è stata posta la seguente domanda: «Lei è favorevole alle interrogazioni programmate? . Sono state registrate le risposte ed è stata costruita la seguente tabella, con le frequenze assolute e relative delle tre modalità: sì, no, non so. Risposte Sì No Non so Totale Frequenza assoluta 12 60 8 80 Frequenza relativa 15% 75% 10% 100% Rappresenta i dati riportati in tabella utilizzando un diagramma a torta. Ripartiamo l angolo giro di 360° secondo le proporzioni date dalle frequenze relative. Se g indica l ampiezza in gradi di un angolo abbiamo: Q per il sì: gsì : 360° = 15 : 100 Q gsì 15 _ =_ 360° 100 15 gsì = _ 360° = 54° 100 PROVA TU Costruisci il diagramma a torta con Excel per il no: gno : 360° = 75 : 100 gno _ 360° 75 = _ 100 75 gno = _ 360° = 270° 100 273

Il Maraschini-Palma - volume 1
Il Maraschini-Palma - volume 1
CAPITOLI DEMO: Insiemi, proposizioni e relazioni; Trasformazioni geometriche nel piano.