Training4Life

Quali sono le possibili conseguenze? Le conseguenze dello stress negativo sono principalmente le seguenti: resa fisica decisamente inferiore alle proprie capacità; tensioni, rigidità e contratture muscolari, blocchi e dolori articolari, facilità a subire traumi in situazioni di solito superate senza la minima difficoltà; disagi fisici come mal di pancia (colite spastica, stitichezza ecc.), mal di stomaco (gastrite nervosa ecc.), mal di testa (cefalea tensiva ecc.), problemi respiratori (asma da stress ecc.), problemi della pelle (cellulite, allergie, pruriti, psoriasi ecc.), altre malattie psicosomatiche ecc.; ansia, preoccupazione, insonnia e alterazioni del sonno, della memoria e della concentrazione; irascibilità, depressione, esaurimento nervoso, tic nervosi, balbettio e altre difficoltà del linguaggio verbale, produzione eccessiva di adrenalina (iperattivazione del sistema nervoso ortosimpatico), mani sudate, svenimenti improvvisi, crisi di pianto e di ansia; voracità o inappetenza con conseguenti notevoli e rischiosi aumenti e diminuzioni di peso; l adozione di strategie sbagliate: ad esempio, combattere lo stress con sostanze che compromettono la salute: caffè, sigarette, cioccolata, dolci, farmaci, alcolici. L AGGRESSIVIT L aggressività è la tendenza a reagire a uno stimolo, considerato negativo, con violenza fisica e/o verbale verso l esterno e/o verso l interno. Essa è il risultato di un conflitto tra il desiderio d affermazione attraverso l azione, e gli ostacoli e i divieti che tale affermazione incontra. Essere aggressivi in realtà è un mezzo per comunicare, per andare verso gli altri , esprimendo i propri sentimenti e le proprie emozioni. Manifestiamo il disagio subìto per fare riflettere la controparte sulle difficoltà incontrate nella comunicazione. L aggressività quindi non è una malattia, ma il sintomo di problemi di comunicazione. FARE PER CONOSCERE leggi e rispondi Ti è mai capitato di vivere un momento di stress negativo? In quali, tra i comportamenti descritti in queste pagine, ti ritrovi maggiormente? Una rissa durante la partita tra Serbia e Albania giocata il 14 ottobre 2014. Attività in + OBIETTIVI Conoscere e sviluppare resistenza allo stress e controllo dell aggressività 1 2 3 4 5 Individuare se si hanno segnali di stress. In un compito assegnato concentrarsi per fare una scaletta di lavoro . Mentre si svolgono attività molto importanti e impegnative, dal punto di vista sia mentale sia fisico, prendere brevi pause per rilassarsi e respirare profondamente. Durante un gioco sportivo, come per esempio una partita di pallavolo, provare a contare fino a 10 e guardare l arbitro prima di reagire per lo sbaglio di un compagno. Gratificarsi quando si porta a termine un compito gravoso. 3 Il corpo e la mente 89

Training4Life
Training4Life
Corso di Scienze motorie e sportive