Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso

dIrITTO 27 5.4 Efficacia delle norme giuridiche nel tempo Cessazione di efficacia Le norme giuridiche non sono eterne e vengono eliminate attraverso l abrogazione e l annullamento per mezzo di: 1. referendum abrogativo, una consultazione popolare che serve a eliminare in maniera totale o parziale una legge; 2. abrogazione per effetto dell intervento dell autorità competente che dichiara espressamente di volere eliminare una norma (abrogazione espressa) o lo fa comunque intendere perché disciplina la stessa materia, già regolata, in maniera totalmente o parzialmente diversa (abrogazione tacita). In sostanza, in questi ultimi due casi abbiamo un rapporto di successione nel tempo tra due norme e basterà ricordare che la norma più recente elimina, sostituendo, la precedente; 3. annullamento, che invece riguarda due norme di diverso livello o grado, una inferiore e una superiore. In pratica, quando una norma di livello inferiore contrasta con una norma di livello superiore viene annullata. Una legge nazionale che contrasti con la Costituzione verrà annullata perché dichiarata incostituzionale, cioè perché in contrasto con la legge costituzionale, che è di rango superiore. La corte costituzionale, che studieremo nell Unità 9, è l organo del nostro Stato che ha il compito di annullare tutte le norme in contrasto con la legge più importante e fondamentale del nostro ordinamento giuridico, cioè la costituzione. Il referendum è uno degli strumenti che possono abrogare parzialmente o completamente una legge. n Come entra in vigore una norma giuridica? n In che cosa consiste il principio di irretroattività della legge? AIUTO ALLO STUDIO EFFICACIA DELLE NORME GIURIDICHE inizio dell efficacia irretroattività Dopo 15 giorni dalla pubblicazione sulla G.U. (vacatio legis) La legge vale solo per il futuro Le norme sono vincolanti per tutti i cittadini Cessazione di efficacia referendum abrogativo Abrogazione Espressa Annullamento tacita L abolizione del delitto d onore e del matrimonio riparatore

Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso
Diritto ed economia. Istruzioni per l’uso