CITTADINI RESPONSABILI – Il Regolamento generale sulla

CITTADINI RESPONSABILI Il Regolamento generale sulla protezione dei dati online (GDPR) Per fare fronte al problema della tutela dei dati dei cittadini su Internet, nel 2016 l Unione Europea ha varato il cosiddetto GDPR, un regolamento generale in materia di protezione dei dati e della privacy per tutti i cittadini europei, entrato in vigore ufficialmente nel 2018. Il GDPR mira principalmente a offrire alle persone la possibilità di avere il controllo sui propri dati personali e a semplificare il contesto normativo per le imprese che lavorano grazie ai dati degli utenti online. Poiché si applica indipendentemente dalla nazionalità di origine dei siti web, il regolamento deve essere rispettato da tutti i siti che attirano visitatori europei, anche se non commercializzano in particolare beni o servizi ai residenti dell Unione Europea. In pratica, secondo le regole del GDPR, i visitatori devono essere informati dei dati raccolti dai siti che essi frequentano e devono acconsentire esplicitamente, facendo per esempio clic su un pulsante accetto . Questo regolamento rappresenta un grande pas- so avanti nella trasparenza dei dati e nella tutela dei diritti dei cittadini online. Resta comunque fondamentale la sensibilizzazione di tutti gli utenti su questo tema, perché è facile, quando si naviga online, accettare informazioni senza sapere nemmeno di che cosa si tratti. Lavoriamo INSIEME Recupera online il testo del GDPR e seleziona uno degli articoli del regolamento che ti sembra particolarPHQWH VLJQLfiFDWLYR R XWLOH 3RL QDYLJDQGR RQOLQH IDL FDVR DJOL DYYLVL GL WXWHOD GHOOD SULYDF\ ULFRSLDQGR XQR GHJOL DYYHUWLPHQWL H VSLHJDQGR LQ FODVVH LO VLJQLfiFDWR GL FL FKH YLHQH GHVFULWWR PER LO STUDIO 1. Come è nata la rete Internet? Come si è trasformata nel corso del tempo? 2. Che cosa caratterizza il Web 2.0? 3. &RPH YLHQH GHfiQLWR LO FRQFHWWR GL VRFLHW¢ LQ UHWH GD &DVWHOOV" Per discutere INSIEME Discutete insieme in classe sulle conseguenze positive e negative dei social media sulle relazioni che intercorrono tra le persone. Dividete la lavagna in due colonne: nella colonna di sinistra inserite tutti gli aspetti positivi, nella colonna di destra tutti gli DVSHWWL QHJDWLYL $OOD fiQH GHOO HVHUFLWD]LRQH SURYDWH D IDUH XQ ULDVVXQWR GL TXDQWR HPHUVR GDOOD GLVFXVVLRQH collettiva. | Comunicazione, media e Internet | 337

Dialoghi nelle Scienze umane - volume 3
Dialoghi nelle Scienze umane - volume 3
Antropologia e Sociologia - Quinto anno del liceo delle Scienze umane