Arte più facile

SIMONE MARTINI Simone Martini (1284-1344) è un pittore senese che si forma alla bottega di Duccio, ma si differenzia da lui per l eleganza e per la ricchezza delle composizioni. Simone Martini mostra infatti una grande attenzione ai particolari e alle linee sinuose, come si nota nei bordi delle vesti dei personaggi. Le sue opere somigliano a oggetti di oreficeria per la loro preziosità e la grande quantità d oro, come si vede nell Annunciazione fra i santi Sansano e Margherita 3 . Qui il pittore usa l oro non solo per decorare il fondo ma anche per impreziosire dettagli come i bordi dei vestiti o il vaso che contiene dei gigli, simbolo di purezza della Vergine. 3 Simone Martini, Annunciazione tra i santi Ansano e Margherita, 1333, Firenze, Galleria degli Uffizi. A differenza di Giotto, che con il chiaroscuro dà volume ai corpi, Simone Martini dipinge invece una Madonna che sembra quasi priva di corpo, avvolta nel manto definito solo dalle linee sinuose. AMBROGIO LORENZETTI Un altro protagonista della pittura senese del Trecento è Ambrogio Lorenzetti (1285-1348), autore del grande affresco su Gli effetti del Buon Governo 4 , dipinto nel Palazzo Pubblico di Siena. Attraverso quest opera, che raffigura il clima sereno e il lavoro che si svolge in una città ben governata, Lorenzetti ci dà molte notizie sulla società nella quale ha vissuto. 4 Ambrogio Lorenzetti, Gli effetti del Buon Governo, 1338-1339, Siena, Palazzo Pubblico. 61

Arte più facile
Arte più facile
Leggere e comprendere