La cucina in Oceania

La cucina in Oceania

L’Oceania è costituita da Australia, Nuova Zelanda e da una miriade di piccole isole sparse nell’oceano Pacifico, dove si trovano anche le isole Hawaii, che sono però uno degli Stati Uniti d’America.

La cucina dell’Australia

La cucina australiana unisce tradizioni culinarie dei coloni, soprattutto inglesi, riviste per valorizzare al meglio i prodotti del territorio.
Alla preparazione dei piatti australiani concorrono carni di vari animali (canguro, emù, bisonte, maiale, mucca, pecora e volatili), pesci come il tonno rosso e il barramundi (specie autoctona che vive in acqua sia dolce sia salata), frutti di mare, cereali (orzo, segale, frumento) e frutta (mele, arance, frutti esotici ecc.).
Tra le preparazioni tipiche ricordiamo:
  • la kangaroo pie (torta salata ripiena di carne di canguro o di pesce, soprattutto merluzzo, con cipolle, cetriolini e formaggio);
  • la pumpkin and macadamia soup (zuppa di zucca con cipolle, mele e olio di macadamia);
  • il braised oxtail (coda di manzo cotta con pomodoro e birra);
  • il kangaroo with mushrooms (carne di canguro alla griglia con funghi);
  • la surprise papaya (papaya riempita di macedonia di frutta mista e gelatina di Porto).

La cucina della Nuova Zelanda

Anche la cucina della Nuova Zelanda, nonostante abbia subito varie influenze nel corso dei secoli, deriva soprattutto dalla cucina inglese.
I piatti tradizionali sono principalmente a base di carne (agnello, manzo, maiale, pollo e piccione), patate dolci (camote e taro), carote, riso, grano, mele, prugne e frutta esotica.
Tra le preparazioni tipiche ricordiamo:
  • il beef pie (tortino di carne);
  • i nachos (tipo tortillas a base di farina di mais);
  • le costolette d’agnello, cotte in diversi modi, persino con i kiwi;
  • l’afghan (tipico biscotto di cioccolato fatto in casa).

LA CUCINA FUSION

Il termine “fusion” significa “fusione”.
Riferito alla cucina vuol dire unire e mescolare ingredienti e sapori provenienti da tradizioni gastronomiche differenti con lo scopo di creare nuovi piatti.
È un termine che negli ultimi anni è diventato molto di moda, ma si può dire che il procedimento di mescolare ingredienti e tecniche è in uso da quando l’uomo ha incominciato a viaggiare e a conquistare nuove terre.

Protagonisti in Sala
Protagonisti in Sala
Corso di sala e vendita per il secondo biennio e il quinto anno