Il filo dell’arte - volume compact

TUTTi INCLUSI L uomo al centro dell universo Dio di Capo Artemisio, 460 a.C. ca., bronzo, h 209 cm. Atene, Museo Archeologico Nazionale. importante e rappresenterà il modello sociale, culturale e politico a cui molte altre p leis si ispireranno. Acropoli e agorà, i due cuori della p lis La vita della p lis ruota attorno a due luoghi fondamentali: l acropoli e l agorà . L acropoli è il cuore della vita religiosa: sorge nella zona più alta della città e ospita i templi delle divinità e gli edifici di culto. L agorà rappresenta invece il fulcro della vita politica ed economica: è una piazza circondata da portici, situata al centro della città bassa, dove si svolgono le assemblee pubbliche e si tiene il mercato. Per i Greci l essere umano è degno di grande considerazione e questa è una rivoluzione rispetto ai popoli della Mesopotamia e dell Egitto, che consideravano la divinità come l essere supremo che dominava e intimoriva l umanità. L uomo greco si pone al centro della natura e dell universo, può conoscerne e comprenderne le leggi attraverso la ragione, con l osservazione e lo studio. Perfino gli dèi hanno sembianze, desideri e carattere molto simili a quelli umani: si distinguono solo perché sono immortali. Il nuovo modo di concepire il mondo si manifesta attraverso la letteratura, la filosofia, il teatro, le scienze e trova la sua incarnazione nell arte. L arte greca: un percorso verso la perfezione L arte greca nasce tra l VIII e il VII secolo a.C. e viene generalmente suddivisa in tre periodi: arcaico, compreso tra il VII e il VI secolo a.C.; classico, tra il V e il IV secolo a.C., epoca del massimo splendore; ellenistico, a partire dal IV secolo, con le conquiste di Alessandro Magno. In architettura si assiste alla costruzione di imponenti templi, caratterizzati da armonia ed essenzialità delle forme.

Il filo dell’arte - volume compact
Il filo dell’arte - volume compact
Storia dell’arte e comunicazione visiva